Mps ancora al centro di voci in attesa dell’aumento

A
A
A
di Luca Spoldi 6 Settembre 2016 | 12:20
Mps in lieve rialzo stamane a Piazza Affari, mentre sulla stampa italiana circolano voci di un possibile coinvolgimento di fondi sovrani e di private equity per l’aumento di capitale

ANCORA INDISCREZIONI SU MPS – L’attenzione resta alta a Piazza Affari sul titolo Mps, oggi in moderato rialzo col titolo che passa di mano a 23,93 centesimi per azione (+0,21%), complici nuove indiscrezioni che vorrebbero le banche incaricate del collocamento del prossimo aumento da massimi 5 miliardi (importo che potrebbe calare nell’ipotesi di una conversione, su base volontaria, di bond subordinati in azioni) aver avviato contatti tra gli altri coi fondi sovrani del Qatar e del Kuwait.

SI ATTENDONO NOVITA’ SULL’AUMENTO – Tra gli investitori contattati vi sarebbe anche il fondo Investindustrial di Andrea Bonomi, in passato entrato nel capitale di Bpm e più di recente coinvolto assieme a Mediobanca nella battaglia, persa, per il controllo di Rcs. Il tentativo delle banche non avrebbe per ora riscontrato particolare entusiasmo, ma le trattative continuano nel tentativo di ridurre significativamente l’importo di aumento da offrire agli investitori, sia istituzionali sia retail.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit-Mps, le nozze costano 7 miliardi

Mps, private e corporate insieme in una nuova divisione

Mercati: il Ftse Mib carica la molla

NEWSLETTER
Iscriviti
X