Poste Italiane si mette in luce in una giornata negativa per la borsa

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 13 Settembre 2016 | 16:09
Poste Italiane brilla in borsa a Milano stante il probabile slittamento del collocamento di un altro 29,7%. Bene anche Luxottica che piace a Deutsche Bank, in rosso Unicredit e Saipem

RIMBALZO SVANISCE A NEW YORK E IN EUROPA – Il rimbalzo della borsa di Wall Street dura poco e con esso la calma dei listini europei, che chiudono la giornata in rosso. Se a New York gli indici tornano a perdere per ora poco più di un punto percentuale, nel vecchio continente le perdite oscillano tra il mezzo punto e il punto abbondante, con un leggero incremento del premio per il rischio che si nota maggiormente sulle borse periferiche come quella italiana e quella spagnola.

IN BORSA A MILANO BRILLA POSTE ITALIANE – Così a fine giornata a Milano l’indice Ftse Mib segna -1,74%, il Ftse Italia All-Share perde l’1,58% e il Ftse Italia Star chiude a -0,60%. Tra le singole blue chip si mette in luce Poste Italiane (+1,49% a fine giornata), dopo che il sottosegretario allo Sviluppo Economico, Antonello Giacomelli, ha fatto sapere che il previsto collocamento di una ulteriore tranche pari al 29,7% del capitale tuttora in mano al Tesoro è al momento rinviato. Bene anche Luxottica, che fin dalla mattinata sfrutta il “buy” di Deutsche Bank, mentre anche Stmicroelectronics e Moncler riescono a chiudere in rialzo di oltre l’1%.

GIORNATA NO PER SAIPEM E UNICREDIT – Tra le grandi capitalizzazioni della borsa di Milano a subire il calo più consistente (-4,83%) è Saipem, che accusa la riduzione delle stime sulla crescita della domanda mondiale da parte dell’Agenzia internazionale per l’energia, che così sposta alla seconda metà del prossimo anno il raggiungimento di un equilibrio sul mercato tra produzione e domanda. Debole anche Unicredit (-4,17%), con Telecom Italia, Generali ed Eni a loro volta in calo di oltre tre punti a testa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Poste Italiane, al top per etica e accessibilità

Poste Italiane, in onda il nuovo Tg

Poste-Anima, novità per la distribuzione

Poste, direttore froda correntisti

Risparmio gestito, Poste e Anima i cavalli su cui puntare

Poste Italiane, successo sul fronte della sostenibilità

Poste, 20 milioni per innovare il servizio di consegna

Poste Italiane, per Brand Finance è la numero uno

Poste, confermato Del Fante

Poste Italiane, 1,6 milioni per Del Fante

Coronavirus, nonna cerca di truffare le Poste

Consulenza finanziaria, così funziona quella delle Poste

Poste Italiane, c’è una polizza allo sportello

Coronavirus, Poste Italiane riapre nelle zone rosse

Poste Italiane e il battibecco con Sarri

Poste Italiane, un qr-code per sfidare le banche

Poste Italiane, il fondo è responsabile e senza commissioni di performance

Poste si apre all’open banking

Consulenza, accusata una dipendente di Poste

Banche e reti, per Ubs c’è chi è buy e chi no

Poste Italiane, sostenibilità al centro

Poste, Mifid 2 è un assist per la rete

Poste Italiane, consulenza ad ampio raggio

Polizze, vendita col turbo alle Poste

Consulenti finanziari, come entrare nella rete delle Poste

Poste-Moneyfarm, la stretta di mano vale 25 milioni

Consulenza, Poste Italiane vuole insidiare le reti

Poste Italiane, la consulenza diventa tecnologica

Poste Italiane a 5 stelle per investimenti sempre più responsabili

Poste Italiane a caccia di giovani consulenti

Top manager finance, Poste batte tutti

Oggi su BLUERATING NEWS: le allegre gestioni di H2O, alleanza tra Generali e Poste

Poste Italiane arruola consulenti finanziari

NEWSLETTER
Iscriviti
X