Nomura: cala la fiducia nelle prospettive del Nikkei225

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 15 Settembre 2016 | 10:55
Secondo calo mensile consecutivo per l’indice Nomura I-View che segnala le attese degli investitori per l’andamento delll’indice Nikkei225 della borsa di Tokyo nei prossimi 3 mesi

QUALCHE INCERTEZZA IN PIU’ – Secondo calo mensile consecutivo per il Nomura Individual Investor Market View Index, che segnala le attese degli investitori in merito all’andamento della borsa di Tokyo per i successivi tre mesi. In settembre, come segnala Nomura, l’indice è calato a 30,6 punti, in lieve calo da agosto ma ancora sopra i livelli di giugno, nonostante l’indice Nikkei225 della borsa giapponese (alla chiusura del 5 settembre) presentasse una variazione mensile positiva.

INVESTITORI ANCORA FIDUCIOSI – Nel complesso sono ora pari al 65,3% degli intervistati coloro che vedono il mercato azionario giapponese in grado di crescere nei prossimi tre mesi, contro il 65,8% del sondaggio precedente. La maggioranza (il 45,3%) ritiene il Nikkei225 in grado di salire di circa mille punti, ma un 25% degli intervistati ritiene invece che l’indice potrebbe cadere di altrettanto. Il tema che continua ad essere al centro dell’attenzione è l’andamento del cambio, subito davanti ai temi di politica internazionale, mentre cala l’importanza attribuita allo scenario politico domestico e all’andamento dei tassi di interesse in Giappone.

TOYOTA MOTOR ATTIRA I MAGGIORI CONSENSI – Tra i vari settori di borsa, sale sensibilmente l’attrattività del settore auto, che torna a risultare attraente per la prima volta in cinque mesi, mentre cala altrettanto marcatamente quella dei produttori di beni di consumo, giudicato non attraente per la prima volta negli ultimi sei mesi. Quanto poi ai singoli titoli con maggiore “appeal” per gli investitori, i nomi maggiormente citati sono quelli di Toyota Motor, di Softbank, di Takeda Pharmaceutical e di Mizuho Financial Group. Più indietro Aeon, Nissan Motor, Sony, Panasonic, Kagome, Mitsubishi Ufj Financial Group e Ana Holdings.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Nomura: per gli investitori istituzionali la Borsa di Tokyo è destinata a salire

6 titoli asiatici ad alto dividendo che piacciono a Barron’s

Trump impensierisce anche la borsa di Tokyo

NEWSLETTER
Iscriviti
X