Blueindex: Deutsche Bank guida il rimbalzo, Hsbc torna a frenare

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 29 Settembre 2016 | 11:52
Blueindex in rialzo ieri, con Deutsche Bank a guidare la corsa davanti a Banca Mediolanum e Credit Agricole. Torna a soffrire Hsbc, deboli anche Mps e Banca Generali

DEUTSCHE BANK IN LUCE – Deutsche Bank rimbalza, spinta da nuove voci (peraltro prontamente smentite) di un piano allo studio da parte del governo di Berlino per andare in soccorso del principale istituto bancario tedesco. Così grazie a un rialzo del 2,04% ieri il titolo si è riportato in testa sul Blueindex.

BENE ANCHE BANCA MEDIOLANUM
– Alle sue spalle sono finite sul podio Banca Mediolanum (+1,89%, anche grazie alla decisione di Goldman Sachs si alzare il target price da 6,4 a 7 euro) e Credit Agricole (+1,86%), mentre più indietro sono rimaste Old Mutual, Gam Holding e Azimut, tutte tra l’1,8% e l’1,7% di rialzo al termine di una giornata che ha visto diffusi recuperi, con solo 7 componenti su 40 dell’indice in calo.

HSBC RIPRENDE LA DISCESA – Tra questi il peggiore è stato Hsbc Holding (-0,95%), che dopo il rimbalzo della vigilia torna dunque a perdere terreno come ormai da alcune sedute, con Mps e Banca Generali che hanno visto scattare prese di profitto e sono finite appaiate al penultimo posto della classifica giornaliera, con un calo dello 0,41% entrambe.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X