Blueindex: Credit Suisse si riporta in vetta, frena Templeton

A
A
A
di Luca Spoldi 5 Ottobre 2016 | 13:33
Credit Suisse rimbalza del 2,8% e torna in testa alla classifica giornaliera del Blueindex in una giornata particolarmente positiva. Tra i titoli in calo si nota Franklin Templeton

CREDIT SUISSE IN TESTA AL BLUEINDEX – Credit Suisse riguadagna la testa della classifica giornaliera del Blueindex approfittando di un ritorno d’interesse per il comparto finanziario europeo: ieri il titolo ha chiuso la giornata in rialzo del 2,81% superando di poco Natixis, Raiffeisen International, Bpm, State Street e Man Group, tutte oltre il 2% di guadagno a fine giornata. Subito sotto l’asticella dei due punti si sono fermati titoli come Azimut, Ubs e Schroders.

IN CODA FRENA TEMPLETON – In una giornata nel complesso più che positiva, solo nove componenti su 40 del Blueindex hanno terminato la seduta in ribasso. Tra questi i peggiori sono risultati Henderson Group e Janus Capital, che dopo il rialzo a doppia cifra della vigilia legato all’annunciata “fusione tra pari” hanno visto scattare qualche presa di profitto. Incerti tra gli altri anche Unicredit, BlackRock, Mps e Franklin Templeton, che hanno chiuso la giornata in rosso tra l’1% e l’1,4% a testa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti