Piazza Affari corre, Mps vola grazie alla presentazione del piano Passera

A
A
A
di Luca Spoldi 18 Ottobre 2016 | 16:01
Piazza Affari sale del 2% grazie al rally di Mps e delle banche. L’istituto senese chiude a +13%, Passera presenta in Consob il suo piano per rafforzare il patrimonio della banca.

PIAZZA AFFARI CHIUDE A +2%, MPS VOLA A +13% – Seduta euforica per Piazza Affari che chiude sui massimi della giornata staccando nettamente le altre piazze europee, trascinato da Mps (+13,16% a fine giornata, nel giorno in cui Corrado Passera presenta a Consob il proprio piano per il rafforzamento patrimoniale dell’istituto). A fine seduta il Ftse Mib segna così +2,02%, il Ftse Italia All-Share guadagna l’1,83% e il Ftse Italia Star termina a +0,10%.

BPER CORRE, FERRAGAMO IN ROSSO  – Tra le blue chip italiane, oltre alla banca senese, si mettono in luce sin dalla mattinata Bper (+4,66%), UnipolSai, Unipol e Telecom Italia, tutte sopra il 3% di rialzo, mentre Salvatore Ferragamo cala dell’1,77% dopo alcuni giudizi prudenti da parte dei broker in attesa della trimestrale.

POSTE ITALIANE E TITOLI DELL’AUTO IN CALO – In rosso anche Poste Italiane (-1,49%), per il timore di un’asta al rialzo con Amundi per aggiudicarsi Pioneer Asset Management, dalla cui cessione Unicredit potrebbe ricavare oltre 4 miliardi di euro. Prese di profitto anche su Brembo (dallo scorso 6 ottobre entrata a far parte del paniere del Ftse Mib al posto di Italcementi), Yoox Net a Porter e Fiat Chrysler Automobiles, penalizzata dalle notizie in arrivo dagli States, dove Ford ha segnalato come la domanda inizi a rallentare e per questo ha tagliato la produzione in alcuni stabilimenti in Nord America.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Illimity, la svolta bancaria

Azimut, alleanza con Passera

Passera in Borsa: per Illimity 280 milioni di utili nel 2023

NEWSLETTER
Iscriviti
X