I risparmiatori italiani voltano le spalle ai bond

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 31 Ottobre 2017 | 14:17
Il valore delle obbligazioni nel portafoglio delle famiglie è ai minimi dal 1950

Il valore delle  obbligazioni pubbliche e private nei portafogli finanziari delle famiglie italiane è oggi il più basso dal 1950, attorno a 340 miliardi di euro. Sono le cifre evidenziate dal governatore della Banca d‘Italia, Ignazio Visco, nel suo intervento alla Giornata mondiale del risparmio. “Il 30% delle obbligazioni bancarie detenute dalle famiglie scadrà entro la fine dell‘anno in corso, il 70% entro il 2020”, ha detto Visco. I bond bancari valgono 110 miliardi  ma solo  20 miliardi sono titoli subordinati.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X