Il mercato regolamentato SeDeX diventa MTF

A
A
A
Chiara Merico di Chiara Merico 24 Novembre 2017 | 09:46
La chiusura avverrà al termine della seduta di negoziazione del 24 novembre 2017 e il nuovo sistema multilaterale di negoziazione (MTF) SeDeX avvierà le negoziazioni a partire dal 27 novembre 2017.

CAMBIA IL SEDEX – Borsa Italiana, con un avviso datato 20 novembre, ha comunicato al mercato la chiusura del mercato regolamentato SeDeX al termine della seduta di negoziazione del 24 novembre 2017 e l’avvio delle negoziazioni del nuovo sistema multilaterale di negoziazione (MTF) SeDeX a partire dal 27 novembre 2017. Il mercato SeDeX si trasforma da mercato regolamentato a MTF garantendo la massima continuità in questo passaggio. Il mercato mantiene lo stesso nome, tutti i prodotti quotati rimangono in continuazione e i presidi di vigilanza e informativa mantengono inalterati i già elevati livelli di presidio e controllo.
La Consob precisa che gli emittenti devono aggiornare i prospetti di base relativi ad operazioni di offerta al pubblico e/o ammissione alle negoziazioni, tramite un apposito supplemento che dia atto della circostanza che il segmento di mercato gestito da Borsa Italiana Spa perderà lo status di mercato regolamentato. Fermo restando che il Sedex MTF, in continuità con quanto attualmente previsto nel mercato regolamentato Sedex opererà senza controparte centrale, il documento dovrà rappresentare le conseguenze derivanti dalla perdita di tale status, le modalità con cui l’emittente effettuerà le successive offerte a valere sul prospetto in corso di validità nonché le caratteristiche della nuova trading venue. Consob precisa inoltre che i prospetti di base finalizzati alla sola quotazione dei titoli sul mercato regolamentato Sedex non potranno essere supplementati in quanto riferiti esclusivamente all’ammissione alle negoziazioni in un mercato regolamentato, ai sensi dell’art. 113 del D. lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 (TUF), che cessa di esistere. Pertanto tali prospetti non potranno più essere utilizzati dai rispettivi emittenti nel residuo periodo di validità.

Il mercato SeDeX si trasforma da mercato regolamentato a MTF garantendo la massima continuità in questo passaggio. Il mercato mantiene lo stesso nome, tutti i prodotti quotati rimangono in continuazione e i presidi di vigilanza e informativa mantengono inalterati i già elevati livelli di presidio e controllo.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Etf, debutta in Borsa Italiana per un prodotto di KraneShares

Borsa Italiana, la Consob vieta le vendite allo scoperto per tre mesi

Borsa, Piazza Affari all’americana

NEWSLETTER
Iscriviti
X