Esma: “Occhio ai rischi delle criptovalute”

A
A
A

Presa di posizione dell’Autorità di vigilanza dei mercati europei

Andrea Telara di Andrea Telara5 dicembre 2017 | 11:06

Si chiamano Initial Coin Offerings (Ico) e sono sistemi attivi sulla rete di internet che offrono le criptovalute, primi fra tutti i famosissimi Bitcoin. L’Esma, autorità che vigila sui mercati finanziari, ha messo in guardia da questo fenomeno con una comunicazione (leggila qui nel sito dell’authority), dove “gli investimenti nelle Ico hanno natura speculativa e possono nascondere rischi elevati e di non facile percezione. I valori delle monete virtuali sono estremamente volatili e, per gli investitori, può risultare più difficile liquidarle”. Occhio alle insidie delle criptovalute, insomma, parola di Esma.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Gli hedge fund scommettono contro i bitcoin

Il bitcoin torna a mostrare i muscoli

Il bitcoin? Roba da ciarlatani, parola di Buffet

Bitcoin? È un Ponzi 4.0

Il bitcoin dopo il disastro rialza la testa

Bitcoin, adesso è crisi nera

Il crollo verticale del bitcoin, -30% in una settimana

Il Bitcoin torna sopra i 7mila dollari

No della Sec a nove Etf sul bitcoin

Con eToro i bitcoin scendono in campo in Inghilterra

I Paperoni dei bitcoin

Il libretto in Bitcoin rende fino al 16%

Blockchain e consumi alle stelle

Bitcoin, arrivano le criptotasse

Lusso al polso e pagamento in Bitcoin

Primi al traguardo con i Bitcoin

La blockchain oltre il bitcoin, rivivi il webinar

La vigilanza ha fallito

Escort e porno, le nuove frontiere dei Bitcoin

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

Dossier fiscale Bitcoin – La questione del riciclaggio

Investimenti, le criptovalute tra minaccia e opportunità

Bitcoin, quante insidie nella moneta virtuale

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini delle imposte dirette

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini dell’IVA

Dossier fiscale Bitcoin – I riferimenti del regime fiscale

Dossier fiscale Bitcoin – Introduzione

Il Bitcoin subordinato

Consob, occhio al “Bitcoin code”

Bitcoin nel mirino in Francia

Bitcoin e fondi, questo matrimonio non s’ha da fare

Miliardari coi Bitcoin, storia dei fratelli Winklevoss

Miccoli (Conio): “I bitcoin? Meglio destinarvi non più dell’1,5% del portafoglio”

Ti può anche interessare

L’euro scivola sotto 1,14: frena la crescita in Europa

Tragitto in discesa per la moneta unica europea ...

Dl crescita, il governo trema

Dl crescita, si cerca una via di uscita sul “Salva-Roma” La tregua di Pasqua tra M5S e L ...

Guerra dei dazi, tregua di Trump sulle auto

Donald Trump avrebbe deciso di far slittare la decisione sulle tariffe sulle auto di sei mesi. L'ann ...