Miliardari coi Bitcoin, storia dei fratelli Winklevoss

A
A
A

Mf racconta la vicenda dei due gemelli che hanno accusato Zuckerberg di aver loro rubato l’idea di Facebook e che ora detengono 1,15 miliardi di dollari

Andrea Telara di Andrea Telara6 dicembre 2017 | 09:10

Tyler e Cameron Winklevoss, 36 anni, i due gemelli che hanno accusato Mark Zuckerberg di aver loro rubato l’idea di Facebook, sarebbero diventati miliardari con l’acquisto dei bitcoin. Lo racconta il quotidiano Mf citando The Guardian . Secondo la nota testata britannica, i due gemelli acquistarono nel 2013 100mila bitcoin quando la criptovaluta valeva 120 dollari. La cifra era pari a 11 milioni di dollari dei 65 milioni che Zuckerberg dovette pagarea ai due fratelli dopo una controversia in Tribunale Oggi che il bitcoin vale 11.500 dollari, il patrimonio dei gemelli Winklevoss è dunque nell’ordine di quasi 1,2 miliardi di dollari. I fratelli non ha mai voluto rilasciare dichiarazioni in proposito anche se non è un mistero la loro familiarità con le criptovalute. In passato hanno tentato pure di creare un etf legato ai bitcoin ma l’authority Sec non ha concesso loro il disco verde.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il bitcoin? Roba da ciarlatani, parola di Buffet

Bitcoin? È un Ponzi 4.0

Il bitcoin dopo il disastro rialza la testa

Bitcoin, adesso è crisi nera

Il crollo verticale del bitcoin, -30% in una settimana

Il Bitcoin torna sopra i 7mila dollari

No della Sec a nove Etf sul bitcoin

Con eToro i bitcoin scendono in campo in Inghilterra

I Paperoni dei bitcoin

Il libretto in Bitcoin rende fino al 16%

Blockchain e consumi alle stelle

Bitcoin, arrivano le criptotasse

Lusso al polso e pagamento in Bitcoin

Primi al traguardo con i Bitcoin

La blockchain oltre il bitcoin, rivivi il webinar

La vigilanza ha fallito

Escort e porno, le nuove frontiere dei Bitcoin

Banche, la rivoluzione della tecnologia Blockchain

Dossier fiscale Bitcoin – La questione del riciclaggio

Investimenti, le criptovalute tra minaccia e opportunità

Bitcoin, quante insidie nella moneta virtuale

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini delle imposte dirette

Dossier fiscale Bitcoin – Le transazioni e il regime ai fini dell’IVA

Dossier fiscale Bitcoin – I riferimenti del regime fiscale

Dossier fiscale Bitcoin – Introduzione

Il Bitcoin subordinato

Consob, occhio al “Bitcoin code”

Bitcoin nel mirino in Francia

Bitcoin e fondi, questo matrimonio non s’ha da fare

Esma: “Occhio ai rischi delle criptovalute”

Miccoli (Conio): “I bitcoin? Meglio destinarvi non più dell’1,5% del portafoglio”

Bitcoin, nasce il primo fondo che investe in critptovalute

Bitcoin, mille bancomat in Italia

Ti può anche interessare

Sezioniamo la consulenza finanziaria

Analizziamo costi e benefici della professione ...

Etf, il debutto di HANetf a Piazza Affari

Arriva il primo fondo quotato in Italia per la società americana specializzata nell’investimento ...

Il condono si tinge di giallo

La pace fiscale assume i contorni della spy story... ...