Esma orienta, Consob recepisce

A
A
A
di Matteo Chiamenti 23 Febbraio 2018 | 09:46
Product governance: Consob ha comunicato a Esma di essersi conformata agli orientamenti in parola, integrandoli nelle proprie prassi di vigilanza.

Prosegue il processo di recepimento della direttiva Mifid 2 in Italia. Dopo la presentazione del nuovo regolamento intermediari, Consob ha comunicato a Esma di essersi conformata agli Orientamenti in parola, integrandoli nelle proprie prassi di vigilanza.

Lo scorso 5 febbraio 2018 infatti l’Esma aveva pubblicato sul proprio sito, nella traduzione ufficiale in lingua italiana, le “Guidelines on Mifid 2 product governance requirements”, adottate dall’Autorità europea, ai sensi dell’articolo 16 del Regolamento n. 1095/2010/EU (c.d. “Regolamento Esma”), in data 2 giugno 2017.

Gli Orientamenti sono disponibili nella versione italiana (unitamente al testo integrale del “Final report” in lingua inglese) anche sul sito istituzionale della Consob.

Essi forniscono linee di indirizzo con particolare riguardo alla definizione del target market dei clienti destinatari dei prodotti realizzati e dei servizi prestati, rilevante ai fini della corretta applicazione delle disposizioni in materia di governo dei prodotti da parte degli intermediari produttori e/o distributori.

Gli intermediari sottoposti alla vigilanza della Consob, sono pertanto tenuti a rispettare i predetti Orientamenti dell’Esma.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti