Mifid 2, sos tecnologia

A
A
A
di Matteo Chiamenti 9 Aprile 2018 | 11:49
Come la tecnologia può aiutare gli intemediari a implementare Mifid 2?

L’entrata in vigore di Mifid 2, il 3 gennaio di quest’anno, ha profondamente cambiato l’intero ecosistema dei capital markets, portando con sé tutta una serie di sfide legate alla regolamentazione, come ad esempio la necessità di archiviare i record di ogni scambio e transazione e di segnalarli in tempo reale.

Tutte queste informazioni devono essere prontamente disponibili per l’auditing in qualsiasi momento in caso di sospetto di foul play. Insomma, si tratta di un cambiamento molto importante e sicuramente non semplice dal punto di vista delle operationi. Come gestire questo carico? Abbiamo posto la domanda a Colt Technology Services, società di servizi informatici che ha fornito con la sua extranet finanziaria Prismznet assistenza 10.000 aziende che operano nei capital market per connettersi a fornitori di contenuti e servizi finanziari in modo conforme ai requisiti di Mifid 2.

“Molte aziende hanno trovato nella tecnologia un modo per garantire la trasparenza e rispettare la nuova normativa, di qui la diffusione di soluzioni di Regulation Technology (RegTech), una gamma di servizi e applicazioni ospitate nel cloud che aiutano il settore finanziario a monitorare, generare report e conformità alle normative.

Queste applicazioni possono snellire e gestire attività come la best execution e trade and transaction reporting, per citarne alcuni. L’adozione di soluzioni come una extranet finanziaria può aiutare le aziende appartenenti ai Capital Markets ad essere meglio connesse a una vasta gamma di providers, aumentando o riducendo l’uso di particolari applicazioni in linea con le richieste del business. Questo certamente rende alle aziende la vita più facile. Inoltre, le extranet possono anche aiutare a velocizzare il mercato: ad esempio, le imprese non UE che commerciano in Europa, e che devono chiaramente essere conformi alla Mifid, possono collegarsi ad una extranet in Europa e accedere a soluzioni che rispettano pienamente le normative”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Rendiconti Mifid 2, i consulenti sono contro il rinvio

NEWSLETTER
Iscriviti
X