Banco Desio, una semestrale all’insegna della solidità

A
A
A
di Matteo Chiamenti 3 Agosto 2018 | 08:58
Buone notizie sul fronte coverage e sulle cessioni di npl

Nella giornata dello scorso 2 agosto 2018, il Consiglio di Amministrazione del Banco di Desio e della Brianza (nella foto il presidente della banca e avvocato Stefano Lado) ha approvato la “Relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2018. Vediamo insieme i principali dati emersi.

CESSIONE DI NON PERFORMING LOANS per un valore nominale di circa Euro 1,0 miliardi con cartolarizzazione mediante schema GACS esposti tra le Attività in via di dismissione ai sensi dell’IFRS 5 Riduzione “Crediti deteriorati lordi / Impieghi lordi” al 7,4% (ex 15,1% al 31.12.2017) Riduzione “Crediti deteriorati netti / Impieghi netti” al 4,3% (ex 8,4%) Riduzione “Sofferenze lorde / Impieghi lordi” al 3,3% (ex 10,8%) Riduzione “Sofferenze nette / Impieghi netti” all’1,3% (ex 5,0%)

ELEVATI LIVELLI DI COVERAGE sui crediti deteriorati (post-cessione) e sui crediti in bonis 1 Coverage ratio sofferenze al 62,6% e al lordo delle cancellazioni al 67,9% (ex 57,2% e 61,1% al 31.12.2017) Coverage ratio crediti deteriorati al 44,3% e al lordo delle cancellazioni al 48,1% (ex 49,0% e 52,4%) Coverage ratio crediti in bonis allo 0,58% (ex 0,45%)

UTILE NETTO CONSOLIDATO (di pertinenza della Capogruppo) Euro 13,6 milioni (ex Euro 18,2 milioni al 30 giugno 2017), influenzato dall’onere derivante dall’operazione GACS

IMPIEGHI ALLA CLIENTELA ORDINARIA: Euro 9,5 miliardi (-4,1% rispetto allo stock in essere a fine esercizio precedente) prevalentemente per effetto della riclassifica nelle Attività non correnti e gruppi di attività in via di dismissione dei crediti oggetto di cessione (Euro 287,8 milioni) e per l’impatto della First Time Adoption del principio contabile IFRS9 – Strumenti Finanziari (Euro 96,9 milioni)

RACCOLTA COMPLESSIVA DA CLIENTELA: Euro 25,4 miliardi (+1,0%) di cui RACCOLTA DIRETTA Euro 11,2 miliardi (+1,6%), con un rapporto Impieghi da clientela ordinaria/Raccolta diretta al 84,8% (ex 89,8%) e RACCOLTA INDIRETTA Euro 14,2 miliardi (+0,6% rispetto alla fine dell’esercizio precedente)

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, nuova partnership tra Anima e Banco Desio

Mercati, Standard Ethics migliora il rating di Banco Desio

Banco Desio, il bilancio sorride anche nell’anno della pandemia

NEWSLETTER
Iscriviti
X