Albo Compro Oro dopo l’estate

A
A
A
Marco Muffato di Marco Muffato 16 Agosto 2018 | 12:30
L’authority ha tre mesi di tempo per avviare la gestione dell’elenco degli operatori specializzati

Sarà operativo dopo la pausa estiva il Registro dei Compro oro istituito presso l’Oam. Focus sulle procedure Lo chiarisce l’Organismo degli agenti e mediatori creditizi alla luce dell’avvenuta pubblicazione, sulla Gazzetta Ufficiale, del decreto del ministero dell’Economia che stabilisce le modalità tecniche di invio dei dati e di alimentazione del nuovo Registro.

L’Oam ha tre mesi di tempo, a partire dall’entrata in vigore del decreto, per avviare la gestione del Registro: prima dell’avvio dovrà infatti stabilire, sentito il Garante per la Privacy, le specifiche tecniche delle procedure di registrazione, accreditamento e utilizzo del servizio di iscrizione da parte degli operatori, e quelle di accreditamento e accesso alla sottosezione riservata da parte delle autorità competenti. Quale contributo Dovrà inoltre determinare il contributo, previsto dalla legge a carico degli operatori, a copertura dei costi di istituzione, sviluppo e gestione per la tenuta del Registro. L’Organismo informerà il settore, attraverso il proprio sito istituzionale, dei provvedimenti adottati per consentire un avvio ordinato dell’operatività.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, maxi “sconto” sulla quota per i giovani che si iscrivono all’Albo

Esame Albo, occhio alle scadenze per Milano

Albo, 110 (indipendenti) e lode

NEWSLETTER
Iscriviti
X