Mercati, i “buy” del 4 settembre 2018

A
A
A

I Buy di oggi, da Digital Bros a Piaggio

Avatar di Redazione4 settembre 2018 | 12:14

Per gli analisti di Banca Imi valgono un buy Eni contarget price di 20,50 euro nonostante la situazione in Libia, Fca con prezzo obiettivo di 18,60 euro in scia all’incremento di immatricolazioni di auto in Italia nei primi otto mesi di quest’anno (+9,50% su base annuale), Fincantieri con fair value di 1,54 euro (nuovo contratto da 1,6 mld di euro in Romania), Maire Tecnimont con target di 5,70 euro (nuovo contratto in Algeria da 248 mln di dollari), Piaggio con obiettivo di 2,60 euro in scia all’incremento delle immatricolazioni di veicoli a due ruote in Italia nei primi otto mesi di quest’anno (+4,9% su base annua escluso gli scooter di cindrata 50 cc).

Ancora, Banca Akros assegna un buy a Digital Bros con target price di 14,50 euro in scia alla conferma della guidance, Eni con prezzo obiettivo di 18,50 euroMondadori con fair value di 1,85 euro (secondo rumors Reworld Media vorrebbe acquisire Mondadori France) e Piaggio con target di 3,10 euro. Giudizio accumulateinoltre per Fca con obiettivo di 20,50 euro.

Per Equita vale un buy Telecom Italia con target di 0,85 euro (Vodafone in ritardo nella esecuzione delle portabilità).

Infine, Mediobanca valuta outperform Autogrill con obiettivo di 12,90 euro nonostante il calo delle vendite nella ristorazione (a livello generale) negli States a giugno, Eni con target di 21 euroFca con fair value di 20,10 euroIren con target di 2,90 euro (interessata all’acquisizione di cinque società, secondo quanto dichiarato dal management), Maire Tecnimont con obiettivo di 4,80 euroMediaset con target di 4,11 euro (si allontana in ottica di breve un accordo con Vivendi), Mondadori con fair value di 2,02 euro.

Articolo a cura di FinanzaOperativa.com


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il “buy” del consulente – 16/11/2018

Il “buy” del consulente – 15/11/18

Il “buy” del consulente – 05/11/18

Il “buy” del consulente – 02/11/18

Il “buy” del consulente – 24/10/18, da Banca Generali a Danieli

Il “buy” del consulente – 23/10/18, da Avio a Snam

Il “buy” del consulente – 19/10/18, da Anima Holding a Telecom Italia

Il “buy” del consulente – 17/10/18, da Elica a Prysmian

Il “buy” del consulente – 15/10/18, da Eni a Piaggio

Il “buy” del consulente – 12/10/18, da Creval a Fila

Il “buy” del consulente – 11/10/18, da Esprinet a Generali

Il “buy” del consulente – 10/10/18, da Autogrill a Pirelli

Il “buy” del consulente – 09/10/18, da Banco Bpm a Fca

Il “buy” del consulente – 08/10/18, da Anima Holding a Wiit

Il “buy” del consulente – 05/10/18, da BasicNet a Telecom Italia

Il “buy” del consulente – 04/10/18, da BasicNet a Telecom Italia

Il buy del consulente – 3/10/2018, da Azimut a Eni

Il “buy” del consulente – 02/10/18, da Mediobanca a Saipem

Il “buy” del consulente – 01/10/18, da Alkemy a Cnh Industrial

Il “buy” del consulente – 27/09/18, da Avio a Gima TT

Il “buy” del consulente – 24/09/18, da Banca Ifis a Notorious Pictures

Il “buy” del consulente – 21/09/18, da Enel a Gamenet

I Buy del consulente: 20/9/18, da Ferrari a Reno De’ Medici

Il “buy” del consulente – 19/09/18, da Digital Magics a Poste Italiane

Il “buy” del consulente – 18/09/18, da Enel a Ovs

Il “buy” del consulente – 17/09/18, da Banca Generali a La Doria

I Buy di oggi, da Digital Bros a Ovs

Il “buy” del consulente – 7/09/18, da A2a a Zignago Vetro

Il “buy” del consulente – 5/09/18, da Elica a Unicredit

Ti può anche interessare

Italia, manovra correttiva certa, ma Salvini smentisce

“La recessione tecnica ha avuto un impatto modesto sul PIL del 2018, bloccandolo allo 0,8%, ma ...

Bancari e consulenza finanziaria, stop alle pressioni commerciali

Presentata dai sindacati la piattaforma per il rinnovo del contratto nazionale del credito ...

Mercati, obbligazionari con la leva

Un nuovo strumento finanziario proposto da ActivTrades che punta su spread competitivo e leva fino a ...