Il “buy” del consulente – 27/09/18, da Avio a Gima TT

A
A
A
di Redazione 27 Settembre 2018 | 11:26
I consigli giusti in diretta da Piazza Affari

Gli analisti di Equita confermano il Buy su Unicredit(target price a 21,5 euro) alla luce delle ipotesi del Sole di un merger il prossimo anno con Lloyds o Abn Amro. Buy anche per Avio (target a 16,6 euro) che ha completato con successo il quinto lancio, per Cattolica (tgt a 10,9 euro) che ha raggiunto un accordo con Mutuelles Assistance per lo sviluppo dei rami assistenza, per Gima TT (tgt a 18 euro) e Mediobanca (tgt a 10,1 euro) con ITM che ha disdettato gli accordi parasociali, e Telecom Italia (tgt a 0,85 euro) con l’asta 5G che sta segnando nuovi record.

Mediobanca giudicano Outperform Autogrill (tgt a 12,9 euro; 12,3 euro il tgt di Banca Imi) sulla conferma del +2,7% di crescita di SSP, A2A (tgt a 1,7 euro) sull’offerta su asset solari di Glenmont, Creval (tgt a 0,15 euro) dopo l’ok ai modelli AIRB, Eni (tgt a 21 euro) sugli acquisti di asset green, Iren (tgt a 2,9 euro; Add per Banca Imi con tgt a 2,8 euro) sul piano industriale al 2023, Mondadori (tgt a 2,02 euro) che starebbe per vendere Panorama, Tecnoinvestimenti (tgt a 8,3 euro) dopo le recenti acquisizioni.

Banca Imi considera invece Buy Orsero (tgt a 12 euro) dopo i risultati del H1, Triboo (tgt a 3,7 euro) sull’apertura del nuovo ufficio in Spagna, Unipol (tgt a 5,1 euro) su voci di incorporazione della banca in BPER.

A cura di FinanzaOperativa.com

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X