Governo a muso duro con le banche

A
A
A

Di Maio passa all’attacco degli intermediari. Abi risponde

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti5 ottobre 2018 | 08:52

Tra gli elementi che andranno a comporre il “tesoretto” necessario alla prossima manovra, al di là delle discussioni sull’incremento del deficit, il governo ha previsto di ricavare un miliardo di euro quella che dovrebbe essere la riduzione dal 100 all’86% delle deducibilità degli interessi passivi. A riportarlo è un articolo di Andrea Pira su MF del 5 ottobre che evidenzia la diffidenza che una parte della maggioranza e del mondo pentastellato cova verso gli istituti di credito.

Aumentare la pressione fiscale sulle banche rischia tuttavia di rallentare e indebolire la crescita, ha messo in guardia il presidente dell’Abi, Antonio Patuelli. Crescita che il governo, come scrive il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, nella lettera all’Unione europea di presentazione della nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza, prevede sarà all’1,5% il prossimo anno (superiore a qualsiasi altra stima), all’1,6% nel 2020 e all’1,4% nel 2021. Gli istituti sono rimasti spiazzati dalle indicazioni emerse sulla manovra. Non soltanto gli interventi sulle deduzioni degli interessi passivi, ma anche l’allungamento su più anni delle perdite legate alla svalutazione dei crediti deteriorati. “Non si tratta della riduzione o delle rimozione dei agevolazioni, ma di un costo di produzione”, ha ribadito il direttore generale dell’Abi, Giovanni Sabatini. Altro rischio: si potrebbe creare disparità con i concorrenti europei. Se attuate le misure andranno inoltre a incidere sul costo del credito, in un Paese nel quale, come ricordato dal direttore generale di Banca d’Italia Salvatore Rossi il peso delle banche continua a essere il 19% del totale delle passività d’impresa.

Una mano tesa verso l’esecutivo, continua Pira, arriva però da Intesa Sanpaolo. Il ceo Carlo Messina ha garantito che l’istituto non cambierà atteggiamento verso i titoli di Stati, ma “il legame con l’economia del Paese» si svilupperà con gli impieghi”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Mediolanum, consulenza caput mundi

Un tesoro chiamato IWBank

Oggi su BLUERATING NEWS: colpaccio Mediobanca, Fineco ottimista

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Banche Ue, le nuove norme affossano le pmi

Truffa diamanti, arriva il presidio davanti a Banco Bpm

Widiba, cresce la presenza nel Sud Italia

Widiba: la nuova ricetta della consulenza

Oggi su BLUERATING NEWS: rivoluzione BlackRock, allarmi incrociati

Scm Sim, la perdita triplica

Intesa Sanpaolo, le fondazioni calano gli assi

Consulenza, due contratti che sono due incubi

BlackRock-Varde, braccio di ferro per Carige

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Contratti bancari: più soldi, meno reperibilita’

UniCredit, così è cambiata (e cambierà) la rete

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Banche, la rivoluzione è iniziata

Banca Ifis, Bossi si prepara all’addio

Banche e manager: rosa is not the new black

BlueAcademy: dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica

Banca Akros, scatta la seconda fase di Single Name Italy

Ti può anche interessare

eToro si rafforza con Lord Fink

La nuova nomina in eToro fa seguito al crescente interesse per gli asset crypto da parte degli inves ...

Investimenti in oro: è corsa verso il bene rifugio

Dietro all'accelerata delle quotazioni c'è un piano di acquisto delle principali banche centrali ...

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Amundi

Intervista Paolo Proli, head of retail distribution Italia. ...