Apple cade in borsa, vende meno iPhone del previsto

A
A
A
di Andrea Telara 2 Novembre 2018 | 09:21
La società americana presenta ha presentato una trimestrale positiva che non ha fugato però i timori del mercato sui titoli tecnologici.

Apple ha presentato risultati di bilancio da record ma il titolo ha perso molto terreno in borsa nella seduta after hours. La società statunitense ha chiuso il trimestre al 30 settembre con un fatturato di 62.9 miliardi di dollari e utili per azione di 2,91 dollari. I profitti sono cresciuti del 32% a 14,13 miliardi e sono superiori alle attese degli analisti . Nonostante questi dati positivi, c’è un sentiment molto negativo per i titoli tecnologici. Sul mercato del Nasdaq, il mese di ottobre è stato disastroso per le azioni hi tech con cali che arrivano sino al 20% nel caso di Amazon. Gli investitori temono infatti che il prossimo trimestre, che include il periodo natalizio, sia peggiore di quello attuale per i conti della società. Nel caso di Apple, la società si sta specializzando molto nei prodotti di fascia alta, soprattutto per quel che riguarda gli iPhone. Il che significa però rinunciare a un po’ di volumi di vendita.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Gli Etf arricchiscono le big tech. Da sole capitalizzano quasi il 40% del Nasdaq

Disinvestire dalle big tech? Prematuro, nonostante le nuvole all’orizzonte

Dopo Tesla anche Apple è pronta a comprare Bitcoin?

NEWSLETTER
Iscriviti
X