Forbes.it punta alla leadership tra i siti maschili per brand reputation e user experience

A
A
A

Parte dalla supremazia della piattaforma digitale di Forbes US la nuova release del sito italiano diretto da Marco Barlassina presentata oggi a Milano alla Samsung Arena. Più spazio al lifestyle per un’utenza al centro della business community globale. Interaction-rate alle stelle su Facebook.

Avatar di Redazione6 novembre 2018 | 11:01

Blue Financial Communication, società quotata all’Aim ed editrice dei mensili Forbes, Bluerating, Private e Asset Class, lancia oggi la nuova release del sito internet di Forbes, pilastro fondamentale nell’ecosistema dello storico brand americano insieme a magazine ed eventi.

Il nuovo rilascio della piattaforma Forbes.it, diretta sempre da Marco Barlassina alla guida di una newsroom di oltre 70 collaboratori, ha la missione di portare l’utente al centro della business community globale e offre spazio, insieme alla ricca copertura editoriale sui temi core di Forbes – tra cui classifiche, business e attualità, storie imprenditoriali – anche agli speciali tematici di sapore lifestyle come Cars, Travel, Watch e Yachts. Un ambiente editoriale esclusivo che coinvolge user e investitori pubblicitari grazie alle nuove opportunità offerte dalle campagne display e dal format nativo dei BrandVoice (che dà accesso a influencer, imprenditori e trendsetter), un sistema integrato di comunicazione offerto ai partner di Blue Financial Communication. In tempi infatti di elevatissima offerta mediale, i fattori-chiave nelle strategie di reach ed engagement dei target sono quelli che mirano alla brand reputation, un campo dove la leadership della piattaforma digital statunitense a marchio Forbes (80 milioni di visitatori unici/mese, oltre 1.000 contributor) è stata determinante in questi ultimi anni. Il nuovo Forbes.it, interamente realizzato da Blue Financial Communication ma forte dell’esperienza USA maturata nell’ultimo anno di attività, vanta una user experience ottimizzata per ogni device (il traffico da smartphone pesa oggi per oltre il 75% sul totale), tagliata su misura delle esigenze dell’utente, con template interattivi grazie alla tecnologia di endless scrolling che ottimizza la fruizione dei contenuti da mobile, e, non ultimo, con un tempo di caricamento tra i più veloci oggi sul mercato. Rivista anche la newsletter grazie a contenuti esclusivi, classifiche, video, interviste a portata di un click ogni sabato mattina nella propria casella di posta.

Grazie a una presenza social omni-canale (il marchio può già contare su oltre 100.000 follower totali tra Facebook, Twitter, Linkedin e Instagram ma anche su di un robusto seguito su news app come Upday e Flipboard), Forbes.it si sta posizionando come uno dei punti di riferimento per il lettorato più premium per le community digitali: 400 mila utenti unici mensili e oltre 1 milione le page views. Su Facebook, la pagina di Forbes Italia ha visto un incremento del +211% del numero dei fan, confermando l’interaction-rate e la crescita mensile più elevati tra i brand in ambito economico e lifestyle. Su Instagram il tasso di incremento da inizio anno è invece pari a +675%. Sempre più ambiziosi quindi gli obiettivi 2019 per la nuova piattaforma: 1 milione di utenti unici, 3 milioni di pagine viste/mese e 250 mila social follower. L’importante azione di supporto a favore della nuova release è rafforzata dalla pianificazione di video social, campagna web e DEM, oltre alla pianificazione digital su tutti i mezzi della casa editrice di via Melchiorre Gioia. Davvero ampio il parterre de roi relativo agli inserzionisti che hanno puntato sulla piattaforma digital di Forbes: da Zegna a Samsung, da Ferragamo a Technogym, da TIM a Sisal, Adecco, Tinaba e Wind. Un importante segnale che attesta già come Forbes.it punti a diventare uno dei più autorevoli siti della business community italiana.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Nasce la nuova Tv 100% Business News

Al via la prima tv all news per i professionisti

Blue Financial Communication vince l’Awards AIM

Ci vediamo in tv

Blue Financial Communication incontra la comunità finanziaria svizzera

Blue Financial Communication, ricavi in crescita del 72%

Blue Financial Communication cresce con Finanzaoperativa.com

Gooruf Asia, allo studio un progetto di Ico

Benvenuto Asset Class

Forbes, domani in edicola il quarto numero

Private Banking Awards, 48 ore al Big Show

Consulenti e Fintech nell’era di Mifid 2: se ne parla alla Tol

Private banking, tornano gli Awards che danno lustro al settore

Monarca (Bfc): “Le nostre prospettive di crescita”

BFC al Lugano Small & Mid Cap Investor Day: guarda il video

Forbes Italia apre il sipario (il video di presentazione del magazine)

Forbes Italia, il primo numero in edicola il 24 ottobre

Bfc, approvato il piano strategico 2017-2021

FORBES in Italia, accordo con BFC

Blue Financial Communication: il fatturato cresce del 70% nel 2016

Masetti (Bfc) all’Aim Investor Day: “Ecco la nostra strategia multimedia”

Bfc partecipa all’Aim Investor Day 2017

Blue Financial Communication all’Aim Investor Day 2017

Bfc lancia Gooruf

Blue Financial Communication: Denis Masetti presenta i risultati

Bfc: volano i ricavi (+48%) e compra Spring (IT Forum)

iFinance raddoppia: BFC lancia a Londra la nuova iFinance Media Ltd

Blue Financial Communication lancia iFinance Media Ltd

Il primo numero di iFINANCE in edicola

BLUE FINANCIAL COMMUNICATION lancia iFINANCE

Report su BFC, rating “Buy” con target price a 2,82 euro

Fintech, killer o boost per i consulenti? La photogallery dell’evento Bfc al Salone del Risparmio

Blue Financial Communication partecipa domani all’Aim Investor Day

Ti può anche interessare

Borse, come sarà il 2019

L’outlook Maria Paola Toschi, global market strategist di J.P. Morgan Asset Management. ...

Advisor Mantra: velocità e attenzione

Advisor Mantra: Parole e pensieri per accompagnare un’intensa giornata di advisory. Una pillola mo ...

Brexit: ora la strada è il rinvio

Entro il 12 marzo il Parlamento voterà sull'accordo con l'Unione Europea. Nel caso dovesse vincere ...