Banca Mediolanum, i certificates puntellano la raccolta

A
A
A
di Marco Muffato 9 Novembre 2018 | 11:08
L’istituto guidato dall’ad Massimo Doris registra una produzione commerciale positiva con un mix equilibrato tra gestito e amministrato.

I certificates puntellano la raccolta netta di ottobre di Banca Mediolanum.  Più in generale la raccolta netta totale di gruppo ammonta a 204 milioni, la raccolta netta in risparmio gestito è pari a 112 milioni e quella in amministrato raggiunge i 92 milioni. Massimo Doris (nella foto)amministratore delegato di Banca Mediolanum, spiega più in dettaglio il risultato di un mese davvero difficile per il comparto. “Nonostante la delicata fase di incertezza sui mercati, che anche in ottobre ha fatto registrare forti deflussi nel risparmio gestito per tutto il settore finanziario, la raccolta di Banca Mediolanum rimane positiva con 204milioni di euro” afferma Doris jr. “In particolare, la nostra clientela sta apprezzando soprattutto i certificates, ulteriore opportunità di diversificazione recentemente introdotta all’interno della nostra offerta”. Conclude Doris: “Questo strumento si aggiunge ai fondi comuni e alle polizze unit-linked, che costituiscono la base del portafoglio dei nostri clienti”.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti