Banca Mediolanum, i certificates puntellano la raccolta

A
A
A

L’istituto guidato dall’ad Massimo Doris registra una produzione commerciale positiva con un mix equilibrato tra gestito e amministrato.

Marco Muffato di Marco Muffato9 novembre 2018 | 11:08

I certificates puntellano la raccolta netta di ottobre di Banca Mediolanum.  Più in generale la raccolta netta totale di gruppo ammonta a 204 milioni, la raccolta netta in risparmio gestito è pari a 112 milioni e quella in amministrato raggiunge i 92 milioni. Massimo Doris (nella foto)amministratore delegato di Banca Mediolanum, spiega più in dettaglio il risultato di un mese davvero difficile per il comparto. “Nonostante la delicata fase di incertezza sui mercati, che anche in ottobre ha fatto registrare forti deflussi nel risparmio gestito per tutto il settore finanziario, la raccolta di Banca Mediolanum rimane positiva con 204milioni di euro” afferma Doris jr. “In particolare, la nostra clientela sta apprezzando soprattutto i certificates, ulteriore opportunità di diversificazione recentemente introdotta all’interno della nostra offerta”. Conclude Doris: “Questo strumento si aggiunge ai fondi comuni e alle polizze unit-linked, che costituiscono la base del portafoglio dei nostri clienti”.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reti, chi domina il mercato

Banca Mediolanum, crolla l’utile ma la cedola tiene

Consulenti, ecco gli incentivi delle reti

Banca Mediolanum, fine anno (quasi) miliardario

Mediolanum: su Fininvest la spada di Damocle della UE

Novembre sorride a Banca Mediolanum

Lady Doris, un tesoro da 60 milioni

Banca Mediolanum, margine operativo in crescita del 26%

Reti, raccolta in calo ma i titoli restano un affare

Banca Generali vince, Banca Mediolanum prima in gestito

Banca Mediolanum, un master per i Family banker

Reti ad alto rendimento su Piazza Affari

I campioni dei dividendi delle reti

Movimenti sospetti, stop della Consob a un ex Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, l’estate fa 23

Anche Banca Mediolanum e Widiba con Google Pay

La grande festa sta per finire?

Mediolanum Investment Banking advisor per DBH Holding

Giugno sugli scudi per Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, maggio dieci e lode

Doris (B.Mediolanum): “L’incertezza può frenare i Pir”

Banca Mediolanum diventa Nomad

Banca Mediolanum, aprile a forza 12

Bimbi in ufficio a Banca Mediolanum

Banca Mediolanum, pagamenti più facili con un Plick

Fininvest-Mediolanum, punto a Berlusconi

Banca Mediolanum, Pac più che triplicati

Bozzolin (B.Mediolanum): “Rapporto umano al centro”

Banca Mediolanum, lo scatto di Doris nel nuovo spot

Doris (Banca Mediolanum): “La nostra agenda per la crescita”

BLUERATING in edicola. Doris (Mediolanum): “Una banca per l’Italia”

A febbraio corre la raccolta di Banca Mediolanum

Doris, rivoluzione in cassaforte

Ti può anche interessare

Cattolica Assicurazioni nuovo sponsor della nazionale di rugby

L’ANNUNCIO – Cattolica Assicurazioni sarà il nuovo sponsor “di maglia” della nazion ...

E l’oro torna sexy: lo dice BofA Merrill Lynch

Il fascino ritrovato del metallo prezioso... ...

Il tesoro dei Doris vale oltre un miliardo

Finprog Italia rafforza ancora il patrimonio netto accantonando i 59,2 milioni di utile segnato nel ...