Manovra, l’Italia risponde alle critiche dell’Europa

A
A
A

E’ il momento della contromossa italiana

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti13 novembre 2018 | 09:15

Entro il 13 novembre l’Italia è stata chiamata, nella figura del Ministro del Tesoro Giovanni Tria a rispondere alla lettera UE che chiede al Governo un intervento sulle stime del debito pubblico inserite in Legge di Bilancio: missiva formulata con il preciso obiettivo di evitare una procedura di infrazione. Gli ultimi giorni sono stati caratterizzati da una dialogo serrato Roma-Bruxelles per giungere a una soluzione condivisa, con diverse anticipazioni e un accesso dibattito. Tra le ipotesi formulate troviamo la riduzione delle stime di crescita 2019, dall’ 1,6% all’1,2%, la riduzione del deficit 2019 rispetto all’attuale 2,4% e infine la conferma delle stime di bilancio ma con nuove clausole di salvaguardia, per blindare i conti e rassicurare l’Europa.

Tria ha incontrato il presidente dell’Eurogruppo, Mario Centeno, e ha parlato in commissione alla Camera in sede di audizione sulla manovra, ribadendo in entrambe le occasioni che l’impostazione centrale della manovra resta invariata. Nell’ambito del dibattito con Centeno, Tria non ha però escluso correttivi come le clausole a tutela dei conti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti over 60, la paura fa 90

Schroders, la sim italiana cala il sipario sul WM

Caos Brexit, la May chiede aiuto a Bruxelles

Cf Webinars, come prepararsi al nuovo anno

Fondi, top e flop del 10/12/18

Btp: un 2019 con tante incognite

Ubi Banca, Massiah apre al matrimonio

Hanno ucciso il Private Banking…

Banche, incubo mega bolla sui derivati

Manovra, parte la caccia ai tagli

Efpa sceglie la Mole

Consulenti, ecco come investire alla velocità del 5G

Enasarco, fuoco incrociato sulla governance

Adesso Tria pensa alle dimissioni

Manovra, stallo nella trattativa fra Italia e Ue

Modric ha bisogno di un consulente finanziario

State Street GA: la felicità previdenziale è nella consapevolezza

Un ex Credem nel mirino di Consob

La fotostory dei Bluerating Awards

Reclutamento, i magnifici 7 di Bnl-Bnp Paribas LB

Fondi, top e flop del 3/12/18

Autonomi ai blocchi di partenza, sperando nel buonsenso

Domani è day 1 della consulenza indipendente

Fideuram ISPB, un bilancio da premiare

Regling: l’Italia non è rischiosa

Brexit, a ogni inglese costerà 1.000 ‎sterline

E’ partito l’ITForum a Milano

Bluerating Awards: volti e nomi dei fantastici 85 cf

Private banking, la grande onda è in arrivo

Credit Suisse, altri 30 milioni in Italia

Troppe violazioni e arriva la radiazione per un ex Credem

Manovra, le banche rimbalzano in borsa

BFC EDUCATION: Bluedvisor, una puntata per i consulenti

Ti può anche interessare

Fineco, a forza 4 nel reclutamento

La rete del gruppo Unicredit guidata dal direttore commerciale Mauro Albanese si rinforza con l’ar ...

Quello che conta è online

Dopo la notizia che vi avevamo anticipato lo scorso 10 aprile, da oggi è online la prima versione d ...

Consulenti, come costruire il portafoglio perfetto mentre guardi Diletta Leotta

Gestire al meglio il rischio attraverso uno strumento inusuale, la Google trends Provare per credere ...