Manovra, dismissioni immobiliari per finanziarla

A
A
A

La risposta del governo italiano alle osservazioni dell’Europa sulla Legge di Bilancio

Andrea Telara di Andrea Telara14 novembre 2018 | 09:46

Maggiori dismissioni di immobili per tenere a bada il deficit. E’ uno degli impegni che l’Italia è disposta a prendere con l’Europa in vista dell’approvazione della manovra economica. Il governo di Roma ha risposto così alle osservazioni delle autorità di Bruxelles, preoccupate per il nostro disavanzo pubblico troppo alto. Le vendite di immobili”, ha detto Di Maio, “non includono i gioielli di famiglia, ma solo beni immobili di ordine minore”. Per accelerare la riduzione del rapporto debito/pil e preservarlo dal rischio di eventuali shock macroeconomici, il governo ha deciso infatti di innalzare all’1% del prodotto interno lordo l’obiettivo di privatizzazione del patrimonio pubblico nel 2019.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Prodotti assicurativi, la distribuzione ai raggi X

Ecco tutte le novità della Idd, spiegate dall'esperto ...

ITForum Milano a misura di professionista

Al via le iscrizioni per l’evento, che quest’anno punta ai “professionals” ...

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Emissione legata agli npl con scadenza nel 2023 e rendimento del 7% . ...