Consulenti, in Gran Bretagna è boom della robo advisory

A
A
A
di Andrea Telara 16 Novembre 2018 | 09:34
Solo a settembre, gli operatori come MoneyFarm e Nutmeg hanno intercettato oltre 800mila clienti

Oltre 800mila clienti in un mese. E’ il risultato raggiunto dagli operatori come MoneyFram o Nutmeg, che in Gran Bretagna offrono servizi di robo advisory, cioè di consulenza robotizzata a distanza basata su algoritmi. A rivelarlo sono i dati della società di consulenza Boring Money, citati oggi dal Financial Times. Va detto che crescita dei robo advisor è confinata tra gli investitori fai-da-te, già intenzionati a operare in autonomia senza l’ausilio di un consulente in carne e ossa. Circa un investitore fai-da-te su tre in Gran Bretagna utilizza i robo advisor che stanno dando il filo da torcere ai supermercati di fondi più tradizionali come il popolarissimo Hargreaves Lansdown.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, follower mon amour

Fideuram Ispb, la migliore rete digitale e social

Consulenti, approfondite la finanza sostenibile con il corso EFPA ESG Advisor

NEWSLETTER
Iscriviti
X