Spread, specula che (non) ti passa

A
A
A

Le correlazioni tra l’andamento dei volumi il differenziale tra btp e bund e il future dedicato

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti21 novembre 2018 | 12:11

L’annuncio della bocciatura europea è arrivato e come previsto prosegue la corsa al rialzo dello spread. A tal proposito è interessante sottolineare un episodio. Sembrerebbero diversi gli investitori che avrebbero speculato sulla procedura di infrazione europea del nostro Paese. Sull’Eurex sono piuttosto evidenti le posizioni ribassiste sul future dedicato al rapporto btp/bund a lungo termine.

Circa 30 minuti prima dell’annuncio, alle 11.08, il mercato aveva mostrato questa movimentazioni di capitali speculativi con un picco improvviso oltre i 337 punti, corrispondente a un altrettanto evidente aumento di volume sul derivato di riferimento. Movimenti che hanno fatto volare l’indicatore ben oltre i massimi degli scorsi giorni, raggiungendo livelli record dal 2012. Rimane tuttavia intatto il record storico di 574 punti del 9 novembre 2011.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali e la festa dei bambini a Citylife

Azimut Libera Impresa, è tempo di prequel

Fed, sui tassi porta in faccia a Trump

Consulenza e successioni: piccola guida alle novità

Consulenza: il futuro delle Scf

D’Alema passione blockchain

Prosegue lo sviluppo della rete Banco Desio

Widiba alla bolognese

JP Morgan cresce in Intesa

Etf, sfatiamo i miti e guardiamo la realtà

Pir 2: bene ma non benissimo

Mutui, una montagna di rate non pagate

La consulenza a doppio malto

Investimenti, 29 stock bonus marcati Unicredit

Consulenti, una nuova alternativa per chi vuole uscire dalle reti

Investimenti, la sostenibilità fa bene all’high yield

Investimenti, l’assenza di una spinta

Mediolanum, Doris come Capitan America

Consulente, ti spiego perché la stabilità è destabilizzante

Allianz GI, un nuovo nome per la sostenibilità

Credem disegna il private banking del futuro

I btp fanno il pieno e i tassi salgono

ITForum: tra fintech, investimenti, advisory e space economy

Jupiter, la distribuzione ha un nuovo leader

Gestori in vetrina – M&G

Banche Popolari: nuova linfa per famiglie e pmi

Fineco, il messaggio di Foti ai correntisti per il dopo Unicredit

Mediolanum, il rendiconto ai raggi x

Fineco e i promessi sposi

Gestori in vetrina – Aviva Investors

Consulenti, occhio al potere delle ancore casuali

Consulenti finanziari, un tour con Anima

Oggi su BLUERATING NEWS: Mediolanum e quota Fininvest, fondi in doppia cifra

Ti può anche interessare

2019: tempo di nuove grandi Ipo 

Da Esselunga a Valentino. Passando per l'ipotesi Fs. Per il numero uno di Borsa italiana il 2019 pot ...

Crisi bancarie, l’Ue vuole regole eguali

A chiederlo sono gli eurodeputati della Commissione per i problemi economici del Parlamento europeo ...

Moscovici arriva in aiuto di Tria: “Lui è l’uomo giusto”

Moscovici: “Tria è uomo giusto, aiuta l’Italia e sa dialogare con Ue” “Giov ...