Mediolanum, Doris passa il testimone ai figli

A
A
A

Riallocati ai figli Massimo e Annalisa, a titolo gratuito, i diritti di voto su 9.073.120 azioni di Finprog

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti22 novembre 2018 | 09:28

Importante notizia rilanciata ieri dall’agenzia Reuters che riguarda la governance di Banca Mediolanum. I diritti di voto della holding della famiglia Doris, Finprog Italia, nella banca sono scesi al 20,1357% del capitale da circa il 26% a seguito di una modifica delle convenzioni di voto sulle azioni detenute dai membri della famiglia stessa, nel quadro della pianificazione del passaggio generazionale.

A comunicarlo è stata una nota, aggiungendo che con la modifica si è reso necessario integrare il numero di azioni di competenza della famiglia Doris da vincolare al patto di sindacato con Fininvest, attualmente non operativo in attesa di una pronuncia della Corte Europea di Giustizia.

In particolare sono stati riallocati ai figli Massimo e Annalisa, a titolo gratuito, i diritti di voto su 9.073.120 azioni di Finprog sinora in capo ai genitori e sono stati riallocati i diritti di voto spettanti su 46.260.000 azioni della banca in favore di Ennio Doris e della moglie Lina Tombolato.

 


2 commenti

ARTICOLI CORRELATI

Carige, resa dei conti a settembre

Banche, lo spauracchio dei tagli al personale

Banche, 11 proposte per cambiarle

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Mediolanum, dopo l’estate in arrivo novità sulla protezione dei clienti

IWBank PI, utile e raccolta da capogiro

Saxo bank e B.Generali, matrimonio d’eccellenze

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Banca Sistema, la forza dell’utile

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

B.Generali batte il consensus e regala masse record

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Consulente indagato, sequestrati 4 milioni a IWBank

Tagli Unicredit, Salvini dice la sua

B.Generali-Nextam Partners, affare fatto

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Deutsche Bank, la ristrutturazione pesa sui conti

Banca Generali, uno sponsor a 5 stelle

Diamanti in banca, ecco il background giuridico

Fineco regina degli scambi

Bancari, il contratto deve affrontare i cambiamenti

Rendiconti Mifid 2: Banca Generali, il valore della sintesi

Widiba, la cultura finanziaria va al mare

Ubi Banca, sprint nei pagamenti

Assopopolari, nel segno della cooperazione bancaria

Deutsche Bank, la borsa premia la cura-choc

Intesa, private banking sulle Dolomiti

Mediolanum, la raccolta trabocca di gestito

Banche, lo spread regala un miliardo

Assoreti: a maggio tanta liquidità e poco gestito

Banche e reti, i consulenti hanno una marcia in più

Conti correnti: gli Italiani sono più parsimoniosi

Ubi Banca va di nuovo a canestro

Ti può anche interessare

Il “buy” del consulente – 09/10/18, da Banco Bpm a Fca

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...

Cina, il Dragone ha il fiato corto

Nell'intero 2018, secondo i dati dell'Ufficio nazionale di statistica, il Pil è aumentato del 6,6%, ...

Salone del Risparmio, domani apre il n. 10

Le sfide per sostenere i criteri Esg, la compliance rispetto alle richieste di sostenibilità, inclu ...