Btp Italia, adesso rischia anche di essere illiquido

A
A
A
di Andrea Telara 23 Novembre 2018 | 09:35
Le considerazioni dei gestori dopo il flop del collocamento.

Il collocamento del Btp Italia è stata un vero e proprio flop. Gli ordini da parte degli si sono fermati 2,164 miliardi di euro, il minimo storico. Nell’asta di maggio erano stati collocati titoli per 7,7 miliardi, di cui 4 acquistati dagli investitori finali. Ed era una cifra di per sé contenuta rispetto all’edizione del 2013, che ha registrato ordini per 22,27 miliardi. Come scrive il quotidiano Mf, citando il commento Giuseppe Sersale, strategist di Anthilia, il Btp Italia emesso nei giorni scorsi rischia di essere un titolo poco liquido, se non arriverà un po’ di nuova domanda sul mercato

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

MOT Borsa Italiana: record con oltre 22 mld raccolti per il nuovo Btp Italia

Speciale Road to ITForum, Poletto (Borsa Italiana): “Nuovo Btp Italia, uno strumento giusto al momento giusto”

Nuovo Btp Italia, ecco le novità

NEWSLETTER
Iscriviti
X