I big tech del mondo schivano 71 miliardi di tasse

A
A
A
Avatar di Redazione 30 Novembre 2018 | 09:39

Risparmi sulle imposte giganteschi, per un totale di oltre 71 miliardi di euro. Sono quelli che i giganti del web e le grandi software house internazionali hanno ottenuto mettendo la loro sede in paesi a fiscalità agevolata. Lo sostiene un’analisi sulle multinazionali dell’Area studi di Mediobanca, che ha preso in esame i bilanci di colossi internazionali del calibro di Apple e Amazon.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Intesa, l’open banking passa da Amazon

Amazon: conti del trimestre positivi, ma la guidance delude

Se Amazon offre anche il conto corrente (quasi)

Ti può anche interessare

Criptovalute, l’ombra della criminalità

Al mondo criminale piacciono i bitcoin. A segnalarlo la Dna, direzione nazionale antimafia e antiter ...

Intesa Sanpaolo, il mutuo si tinge di verde

Intesa Sanpaolo ha messo a punto un’offerta di finanziamenti “green” ovvero mutui e prestiti p ...

Fineco, un certificato per attrarre nuovi investimenti

Si parla spesso di come il mondo delle reti si sia evoluto nella proposta attraverso strumenti sempr ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X