I big tech del mondo schivano 71 miliardi di tasse

A
A
A
Avatar di Redazione30 novembre 2018 | 09:39

Risparmi sulle imposte giganteschi, per un totale di oltre 71 miliardi di euro. Sono quelli che i giganti del web e le grandi software house internazionali hanno ottenuto mettendo la loro sede in paesi a fiscalità agevolata. Lo sostiene un’analisi sulle multinazionali dell’Area studi di Mediobanca, che ha preso in esame i bilanci di colossi internazionali del calibro di Apple e Amazon.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Amazon: conti del trimestre positivi, ma la guidance delude

Se Amazon offre anche il conto corrente (quasi)

Se Amazon si trasforma in una banca

Ti può anche interessare

Reddito di cittadinanza, scontro sui numeri

Secondo l'Istat, tra i potenziali beneficiari del reddito di cittadinanza in età da lavoro ci sono ...

Anima, un bilancio coi fiocchi

E’ un 2018 all’insegna della crescita quello mostrato dai risultati di bilancio di Anima Holding ...

Blue Financial Communication cresce con Finanzaoperativa.com

La piattaforma online entra a far parte del progetto della casa editrice nell’area digitale con il ...