I big tech del mondo schivano 71 miliardi di tasse

A
A
A
Avatar di Redazione30 novembre 2018 | 09:39

Risparmi sulle imposte giganteschi, per un totale di oltre 71 miliardi di euro. Sono quelli che i giganti del web e le grandi software house internazionali hanno ottenuto mettendo la loro sede in paesi a fiscalità agevolata. Lo sostiene un’analisi sulle multinazionali dell’Area studi di Mediobanca, che ha preso in esame i bilanci di colossi internazionali del calibro di Apple e Amazon.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Intesa, l’open banking passa da Amazon

Amazon: conti del trimestre positivi, ma la guidance delude

Se Amazon offre anche il conto corrente (quasi)

Ti può anche interessare

Manovra, più poteri alla Guardia di Finanza contro l’evasione

Più poteri alle alla Guardia di Finanza. E’ quanto ha scritto oggi il quotidiano Italia Oggi, sec ...

Fisco, controllo incrociato nel risparmiometro

L'Agenzia delle entrate selezionerà i contribuenti da controllare in base alle risultanze dell'Anag ...

Spread, specula che (non) ti passa

Le correlazioni tra l'andamento dei volumi il differenziale tra btp e bund e il future dedicato ...