Mercati 2019: previsioni nella nebbia

A
A
A
di Redazione 12 Dicembre 2018 | 09:35

Un mix di ottimismo e pessimismo. E’ quello che caratterizza quest’anno le previsioni degli economisti sull’andamento della congiuntura americana e, di conseguenza, anche i mercati finanziari. Lo scrive oggi il Sole24Ore, che passa in rassegna i report degli esperti delle maggiori case d’affari e di diverse istituzioni finanziarie pubbliche. Uno dei temi su cui non c’è concordia è per esempio il possibile arrivo di una recessione. Ogni andamento negativo dell’economia americana come hanno sottolineato gli analisti di Capital Economics e della Fed di Saint Louis, è sempre stato anticipato da un aumento dei tassi d’interesse, come quello che è in corso oggi. Jhon Greenwood, capo economista della casa di gestione Invesco ha però messo in evidenza che  a volte l’economia ha continuato a crescere anche dopo un aumento dei tassi. Greenwood non appare preoccupato neppure sul livello di indebitamento delle aziende americane, un fattore che è invece è considerato tutt’altro che trascurabile dagli analisti di Goldman Sachs.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Top 10 Bluerating: Invesco, il massimo della tecnologia

Fondi, da Invesco un comparto sul settore della sanità cinese

Top 10 Bluerating: Invesco regina della finanza

NEWSLETTER
Iscriviti
X