Arriva la prima radiazione targata Ocf

A
A
A

Inizia l’attività di vigilanza

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti20 dicembre 2018 | 09:24

Uno dei fattori più delicati relativi alla nascita dell’Albo unico dei consulenti finanziari è stato sicuramente quello che fa riferimento al passaggio di testimone della vigilanza da Consob a Ocf.

A tal proposito la delibera di Ocf 969 segna formalmente la prima radiazione comunicata dall’Organismo.

Protagonista della stessa è il sig. Renio Marchesini, ex professionista di Fideuram.

L’Ufficio Vigilanza Albo dell’Organismo di vigilanza e tenuta dell’albo unico dei consulenti finanziari ha contestato al Sig. Renio Marchesini la violazione delle seguenti disposizioni del Regolamento Intermediari approvato con delibera Consob n. 20307 del 15 febbraio 2018:
– art. 158, comma 1 (già art. 107, comma 1, del previgente regolamento intermediari adottato con delibera Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007), per avere: o acquisito, mediante distrazione, la disponibilità di somme di pertinenza della clientela; o comunicato informazioni e prodotto rendicontazioni non rispondenti al vero; o simulato e omesso di eseguire operazioni di investimento; – art. 159, comma 5 (già art. 108, comma 5, del previgente regolamento intermediari adottato con delibera Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007), per aver accettato mezzi di pagamento con caratteristiche difformi da quelle prescritte; – art. 159, comma 6 (già art. 108, comma 6, del previgente regolamento intermediari adottato con delibera Consob n. 16190 del 29 ottobre 2007), per aver percepito finanziamenti dai clienti.

In merito a quanto sopra, il Sig. Marchesini non si è avvalso della facoltà di presentare deduzioni scritte, né ha chiesto di poter essere sentito personalmente.

In seguito al fatto che sono state conclusivamente accertate a carico del Sig. Renio Marchesini le sopracitate violazioni di cui agli articoli 158, comma 1 e 159, commi 5 e 6, del Regolamento Intermediari, è arrivata la radiazione dall’Albo.

Ecco il testo completo della delibera.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consob, Nori è il nuovo dg

Consob pronta per i prospetti semplificati

Consob, linea dura contro gli abusivi del trading

Intermediazione e utili: crollano le sgr, bene le sim

Consob: occhio alla truffa delle società clone

Consulenti, doppia gaffe di Savona

Savona (Consob): Viva la consulenza “indipendente”

Consob, amnesie e buchi di Savona

Sgr, reti e consulenti sotto la lente della Consob

Consob, quante sanzioni (e radiazioni) ai consulenti

Abusivismo finanziario: la guerra dei cloni

Contributi Consob, ora i consulenti vogliono un taglio

Mifid 2 e prodotti di casa, scatta l’operazione vigilanza

Consob e Procura di Roma, patto contro l’abusivismo finanziario

Consob, Bertezzolo ai saluti

Savona presidente Consob, è ufficiale

Consob apre la consultazione su crypto asset e ico

Piazza Affari, piazza dei padroni

Banche, Consob vuole lo Srep nel prospetto

Consulente radiato, la Corte condanna Consob e annulla la delibera

Abusivismo finanziario sul web, Consob non abbassa la guardia

Mifid, quando il profilo del cliente è truccato

Consob, Savona detta la linea

Esma sotto la lente

Consulenti, i robot sono già qui

Consob, è fatta per Savona

La scelta gialloverde per Consob

Consob, parte la campagna social per Scolari alla presidenza

Firme contraffatte e altre violazioni, radiato consulente

Servizi di consulenza, una lamentela ben nota

Distrazione di somme e altre irregolarità, radiato ex Fineco

Con Consob per parlare di banca e finanza

Doppia nomina tra i responsabili di Consob

Ti può anche interessare

Regling: l’Italia non è rischiosa

Il direttore generale dell’Esm getta acqua sul fuoco ...

Oggi su BLUERATING NEWS: torna la Champions

Tutte le notizie e i protagonisti della giornata ...

Investire con la bassa inflazione e la disruption

Bassa crescita, bassa inflazione e disruption. Ecco i tre fattori che definiscono lo scenario in cui ...