Borse, rimbalzo Usa ma il 2018 è magro

A
A
A
Avatar di Redazione 27 Dicembre 2018 | 10:33
Mercati in difficoltà

New York ha rimbalzato archiviando la sua miglior seduta dal 2009, dopo la vigilia di Natale più nera della sua storia che ha proiettato anche l’intero mese di dicembre in territorio molto negativo.

Complici il balzo delle vendite durante le festività, che lascia bene sperare sullo stato di salute dei consumatori, e le ripetute rassicurazioni della Casa Bianca sul futuro del presidente della Fed Jerome Powell, i listini americani volano: il Dow Jones ha guadagnato il 4,98%, in quella che è la giornata migliore della sua storia in termini di punti guadagnati. Il Nasdaq è salito del 5,84% mentre lo S&P 500 è volato del 4,96%. A margine di questo risultato resta l’amaro in bocca per un 2018 tutt’altro che soddisfacente. Da inizio anni il Dow Jones ha perso circa il 7,8%, il Nasdaq il 5,5% e lo S&P 500 il 7,6%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi di investimento, il migliore il peggiore del 07/05/2021

Fondi d’investimento, il migliore e il peggiore del 06/05/2021

Fondi di investimento, il migliore e il peggiore del 03/05/2021

NEWSLETTER
Iscriviti
X