Generali, la rincorsa del tandem Caltagirone-Del Vecchio

A
A
A

Acquisti sul titolo nei giorni a cavallo del Natale: Del Vecchio supera il 4% del capitale, Caltagirone vicino al 5%

Marcello Astorri di Marcello Astorri28 dicembre 2018 | 11:29

Gli imprenditori Francesco Gaetano Caltagirone e Leonardo Del Vecchio continuano la loro opera di rafforzamento in Generali. Come riporta il Corriere della Sera, i due hanno fatto acquisti sul titolo del colosso delle assicurazioni anche a cavallo di Natale. Del Vecchio, presidente di Luxottica, con un esborso di 11,9 milioni di euro ha portato la sua Delfin oltre quota 4%. Ma da tempo ha detto di voler raggiungere il 5% del capitale del Leone di Trieste. Allo stesso modo, l’imprenditore edile Caltagirone ha speso 12 milioni per portarsi al 4,78%. Il tutto in vista del consiglio d’amministrazione del 7 maggio, guidato dall’attuale amministratore delegato, Philippe Donnet. l’ad, nel suo piano triennale, ha prospettato agli azionisti tra i 4,5 e i 5 miliardi di euro di dividendi.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Borse, il mercoledì nero costa 33 miliardi di dollari ai Paperoni tech

Giornata drammatica per il settore ...

Schroders, l’economia Usa crescerà ancora nel 2019

Per la società di gestione inglese ci sarà una frenata degli utili aziendali. E consiglia: investi ...

Governo: una voragine da 8 miliardi

Il motore dell’economia italiana arranca. A certificarlo una volta in più è l’agenzia di ratin ...