Boom dei Green Bond sul mercato

A
A
A

Un report di Skandinavska Snkilda Banken prevede che nel 2019 le emissioni potrebbero sfondare quota 210 miliardi

Marcello Astorri di Marcello Astorri3 gennaio 2019 | 08:30

Dopo un 2018 di grande fermento, il 2019 si prospetta come l’anno del boom per i green bond. Secondo un report di Skandinavska Snkilda Banken (Seb), banca svedese specializzata in obbligazioni verdi, le emissioni con il nuovo anno potrebbero superare quota 210 miliardi di euro. Ma si potrebbe addirittura toccare i 240 miliardi. Per gli analisti, infatti, il mercato avrebbe tutte le caratteristiche per sovraperformare le attese per quanto riguarda gli investimenti infrastrutturali green.

Ma quali aree del mondo saranno più interessate dalla crescita? Le aspettative della Seb, riportate da Milano Finanza, dicono che «l’Europa vedrà la crescita maggiore, insieme con gli Usa e altri Paesi, mentre ci aspettiamo di vedere sia banche sia società diventare emittenti più frequenti». In particolare, riporta MF, i Paesi Bassi avrebbero già in programma di debuttare nella seconda parte dell’anno con un green bond. Lo stesso per le maggiori banche spagnole, che starebbero mettendo a punto l’idea di una green note.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Unicredit e Adiconsum sulla strada dell’educazione finanziaria

Percorso di educazione finanziaria online realizzato da Adiconsum nell’ambito del programma Noi&am ...

Gestori in vetrina – Dnca Finance

Gli asset manager si confrontano con il 2019 e con i temi forti del mercato. Intervista a Enrico Tra ...

Il “buy” del consulente – 05/11/18

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...