Apple, la Mela è caduta in testa alle borse

A
A
A

Le vendite deludenti in Cina trascinano a fondo i listini mondiali. Da ottobre, la casa della mela morsicata ha bruciato 446 miliardi di dollari di capitalizzazione

Marcello Astorri di Marcello Astorri4 gennaio 2019 | 09:08

E’ bastata una lettera agli azionisti dell’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, nella quale annunciava un taglio delle stime dei ricavi a 84 miliardi di dollari, per far crollare il titolo della mela a Wall Street. Un tonfo di quasi il 10%. Il gigante hi tech di Cupertino, dopo aver raggiunto i mille miliardi di dollari di quotazione in Borsa a ottobre, in questi mesi ha bruciato 446 miliardi. L’accetta sui ricavi deriva dalla frenata sul mercato cinese. Dove le vendite dell’iPhone sono state inferiori alle attese. Per Cook l’incertezza sui mercati finanziari pare aver contagiato i consumatori, erodendo i traffici nei negozi Apple e tra i partner cinesi.

Le borse mondiali vedono dietro il tracollo della mela le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, oltre a un allarme di peggioramento per l’economia globale. Così i principali listini europei sono andati giù, Milano compresa che ha perso lo 0,6%. E anche lo spread ha ripreso quota in area 270 punti. Il Nasdaq fa -3% e il Dow Jones -2,8%. Ne beneficiano i beni rifugio con acquisti su oro, yen e Bund. 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

I big tech del mondo schivano 71 miliardi di tasse

Apple cade in borsa, vende meno iPhone del previsto

L’iPhone day fa correre Stmicroelectronics a Milano

Da Apple bonus multimilionario a Tim Cook

Wall Street, Apple perde quota dopo la trimestrale

La giornata a New York: occhio a Apple, GM, Ford e le banche

Apple segna nuovi massimi storici a Wall Street

Apple Pay, presto il debutto in Italia

Non combattete la disruption

Addio petrolio, benvenuta tecnologia: quali erano le 5 aziende di maggior valore nel 2006 e quali sono nel 2016

Wall Street perde quota, delude la trimestrale di Apple

Perché Apple non convince i cinesi (con il suo ultimo evento)?

Wall Street in stallo: brilla Monsanto, incerta Apple

Apple Pay si muove: avviati i primi contatti con le banche italiane

Apple reaches a new milestone: 1 billion iPhones sold

Apple mette di buon umore Wall Street

Apple Pay ora disponibile per Visa in Svizzera

Anche Equitalia si fa digital, lanciata l’app per pagare via mobile e tablet

Google non sarà mai una banca

Apple Pay sbarca anche in Canada

Promotori, le 5 app da mettere al polso

New York sottotono, calo di Apple pesa più del recupero del greggio

Apple piace agli investitori di New York

Apple, la iBank si fa sempre più vicina

Wall Street spera in una ripresa più solida

Bnp Paribas, idee per investire su Apple

Apple attacca Nokia: “copiano”

Ti può anche interessare

Brexit, oggi la May si gioca tutto o quasi

In caso di voto contrario si potrebbe arrivare a un divorzio "no deal", a un referendum bis o al rin ...

Esma, gli echi della nuova fiscalità Usa preoccupano l’Europa

L'Autorità risponde alle incertezze europee in merito alla gestione delle novità fiscali Usa. ...

Ultimatum di Bruxelles: entro domani 12 mld di tagli

Trattativa complicata ...