La scelta gialloverde per Consob

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 10 Gennaio 2019 | 10:40
Per il timone dell’autorità di vigilanza si fa strada il nome dell’economista bocconiano, Marcello Minenna

Il governo gialloverde sembra aver individuato il candidato per ricoprire la poltrona vacante della Consob: si tratta di Marcello Minenna, economista bocconiano con un dottorato in matematica finanziaria.  In particolare è il vicepremier Luigi Di Maio a sostenere la sua candidatura. Secondo quanto si apprende da Milano Finanza, la questione potrebbe essere già affrontata nel primo consiglio dei ministri, che dovrebbe essere tra giovedì e venerdì. Ma il premier Conte avrebbe dei dubbi sulla candidatura di Minenna. Sul fronte leghista della maggioranza, invece, si fa strada il nome di un altro bocconiano come l’economista Alberto Dell’Acqua. Ma non ci sarebbe una chiusura sul nome di Minenna. Il nome, una volta scelto, dovrà poi essere proposto al Presidente della Repubblica. E occorre stringere i tempi, visto che l’autorità di vigilanza non ha un capo da metà settembre.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti SRI e digitale, questi trend sconosciuti (in Italia)

Consulenza, crescita in doppia cifra con la pandemia

Truffe, i consigli di Consob per non finire come Conte

NEWSLETTER
Iscriviti
X