Btp, scorpacciata delle banche

A
A
A

Nel mese di novembre le banche italiane hanno aumentato a 386 miliardi la quantità di Btp nei loro bilanci

Marcello Astorri di Marcello Astorri11 gennaio 2019 | 09:56

Anche nel mese peggiore per i Btp, le banche italiane hanno incrementato il numero di titoli di Stato nei propri bilanci di 6 miliardi. A fine novembre, infatti, secondo un rapporto di Bankitalia, ne avevano per 386 miliardi: al massimo da maggio 2017. Secondo l’analisi del Sole 24 Ore, questo sta a indicare che il sistema ha dato una mano allo Stato quando le spread tra Btp e Bund toccava quota 330 punti. Ma vuol dire anche una maggiore vulnerabilità agli shock finanziari da parte del settore bancario. Soprattutto nel caso in cui lo spread dovesse salire ancora. Per questo nel 2019 la loro capacità di intervento si riduce, nell’anno in cui la Bce termina il suo piano di acquisto titoli e dove potrebbe esserci la tendenza a diversificare il portafoglio per tutelarsi dal rischio Italia. Il mercato, tuttavia, per il momento resta sereno: l’asta dei Bot a 12 mesi di giovedì è andata bene, con rendimenti in discesa allo 0,285%. Ai minimi dallo scorso maggio.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Allarme di Bankitalia: il credito è a rischio

Bankitalia: investitori esteri a caccia di Bot

Bankitalia, stress e spread frenano la crescita

Bankitalia: la recessione è scampata, per ora

Bankitalia: lo spread è una mannaia per il Pil

Bankitalia: è SOS sul debito pubblico

Ubi Banca, sanzione di Bankitalia da 1,2 milioni

Allarme crescita da Bankitalia e Confindustria

Ricchezza famiglie, un terzo rimane sui conti correnti

Fondi, boom di quelli esteri in Italia

Cessione del quinto, Bankitalia detta la linea

Vegagest: work in progress per Bankitalia

Cessione del quinto, Bankitalia lavora sulle linee guida

Bankitalia: a novembre sofferenze giù del 6,4%

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Rossi (Bankitalia): “Non sottovalutare i rischi dei Pir”

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

Torna l’assemblea annuale dell’Abi, banchieri a raccolta a Roma

Da Consob e Bankitalia le nuove norme per le sgr

Bankitalia, nel 2016 mille sportelli in meno

Bufera su Bsi in Italia

Banca Mediolanum, Fininvest deve scendere sotto il 10%

Più fondi e meno bond nel portafoglio degli italiani

Npl, Bankitalia: nuovi flussi ai minimi dal 2008

Bankitalia: ora i Npl varranno di più

Banche, obbligo di cambiare i 500 euro

Banca Carim, il cda rinviato a giudizio

Good bank, slitta il termine di presentazione delle offerte

CariCesena, gli ex-vertici sotto processo

Visco (Bankitalia): piu’ fusioni e taglio dei costi, ridurre le sofferenze

Visco (Bankitalia): “Le banche italiane devono tagliare i costi”

Visco: “Bisogna rivedere il bail-in”

Visco (Bankitalia): in Italia c’è un problema di educazione finanziaria

Ti può anche interessare

Fondi, top e flop del 19/11/18

La rubrica dedicata al risparmio gestito ...

Intesa Sanpaolo, il portafoglio nello smartphone

Una nuova funzionalità integrata all’interno dell’app Intesa Sanpaolo Mobile ...

La frenata dell’auto affossa l’industria

Ad aprile l’Istat ha rilevato la seconda flessione consecutiva per la produzione industriale i ...