Brexit, le borse non hanno paura

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 16 Gennaio 2019 | 11:07
Dopo la bocciatura dell’accordo, le borse europee rimangono indifferenti. Anche Londra contiene il ribasso

La sconfitta del governo britannico sulla Brexit è storica nelle proporzioni. Per questo si temeva l’apertura dei mercati. Ma comunque l’indice Ftse 100 di Londra, a un paio d’ore dall’apertura delle contrattazioni, limitava la discesa allo 0,60%. In Italia, il Ftse Mib addirittura guadagnava lo 0,5%, Francoforte navigava sulla parità e Parigi era in leggero rialzo. Insomma, la bocciatura dell’accordo sulla Brexit non ha sortito effetto esplosivi. L’esito di questa votazione, infatti, era già noto da tempo, motivo per cui i mercati avevano già prezzato il possibile esito infausto del voto di Westminster.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Brexit, ora è realtà

Elezioni UK, vince Johnson e Trump festeggia: È l’ora della Brexit?

Brexit, è ancora rinvio

Brexit, si va verso la proroga

Accordo Brexit, il punto dei gestori

Brexit, fine della telenovela: c’è l’accordo

Brexit e guerra dei dazi frenano i mercati

Brexit, mazzata su Johnson: “Lo stop del Parlamento è illegale”

Brexit, ora tutto è in mano alla Corte Suprema

Brexit, doppia bordata a Johnson

Brexit, Johnson chiude il Parlamento fino al 14 ottobre

Brexit: per la May dimissioni a giugno

Brexit, rinvio indigesto per l’Unione europea

Bce, non si muove foglia sui tassi. E la Brexit si allontana

Brexit News: May promette le dimissioni se si giunge ad un accordo

Brexit: no deal scongiurato, per ora

Brexit, sterlina tonica in attesa del voto in Parlamento

Brexit, i big del credito evitano l’Italia

Brexit: ora la strada è il rinvio

Brexit, altra sconfitta per la May

Brexit affossa il pil inglese

Brexit, la May nel pantano dopo il no di Juncker

Brexit, la May vuole di nuovo trattare

Etf a prova di Brexit

Brexit, la May si salva

Brexit, rebus aperto dopo il no del Parlamento

Scene da una Brexit

Brexit, oggi la May si gioca tutto o quasi

Brexit, il rinvio è alle porte: domani giorno della verità

Gestori inglesi pronti al risiko post Brexit

Caos Brexit, la May chiede aiuto a Bruxelles

Brexit, la Gran Bretagna può ripensarci

Brexit, a ogni inglese costerà 1.000 ‎sterline

Ti può anche interessare

Bluerating Awards 2019, ecco i consulenti finalisti per la categoria Wealth Management

Bluerating Awards 2019, ecco i consulenti finalisti per la categoria Wealth Management. Si avvicina ...

L’Economia a Gualtieri, ecco il suo ritratto

Roberto Gualtieri è il nuovo ministro dell’Economia del governo Conte Bis. Sconosciuto ai più, G ...

Generali-Google, alleanza per una rete hi-tech

Generali Italia e Google hanno unito le loro forze per siglare una partnership strategica basata sul ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X