Pienone per i Bot e tassi finiscono sottozero

A
A
A

Il rendimento dei BoT semestrali è tornato negativo per la prima volta dall’aprile scorso a -0,025%

Marcello Astorri di Marcello Astorri30 gennaio 2019 | 10:33

Il Tesoro italiano brinda a un’asta dei Bot di segno largamente positivo. L’emissione è stata da 6,5 miliardi di euro, ma ci sono state richieste per 11,8 miliardi. Questo ha portato il rendimento dei Bot semestrali in territorio negativo a -0,025%, il punto più basso dallo scorso aprile. Segnali positivi anche per i Btp, con i tassi d’interesse sul decennale scesi sotto quota 2,7%. Nella giornata di martedì, peraltro, lo spread tra Btp italiani e Bund tedeschi è arretrato fino a quota 244 punti. Continua, dunque, il processo di raffreddamento del differenziale, in netta discesa dopo la fine dei conflitti sul bilancio in sede europea.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Bot e Btp, la grande fuga

I bot vanno a segno, spread ancora giù

Risparmi: boom di polizze, ko azioni e Bot

Ti può anche interessare

Blockchain e consumi alle stelle

Soltanto nel 2018, la produzione di Bitcoin provocherà un aumento dei consumi di energia elettrica ...

Viaggio nel futuro con Credit Suisse AM

Circa 500 partecipanti alla Triennale di Milano per un evento organizzato dalla casa di gestione ...

Manovra, l’Europa già boccia l’Italia

Prosegue lo scontro tra governo e Commissione Europea ...