Dopo gelata Ue vola lo spread

A
A
A

Il ministro Tria: lo spread calerà in condizioni di mercato più distese

Marcello Astorri di Marcello Astorri7 febbraio 2019 | 12:21

L’Unione europea taglia le stime di crescita dell’Italia allo 0,2% e lo spread reagisce balzando in area 280 punti. Il massimo raggiunto da oltre due mesi. La gelata arriva direttamente dal Commissario agli Affari Economici, Pierre Moscovici, che nella sua relazione ha sottolineato quanto “lo spread italiano è calato” grazie all’accordo con l’Unione europea. Moscovici ha quindi affondato il colpo sul governo dicendo:”non sembra che l’espansione annunciata si materializzi in modo forte in Italia, credo che su questo si debba riflettere”. Il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, nel frattempo ha escluso una manovra correttiva sui conti, dicendo di essere “fiducioso sulla riduzione dello spread in condizioni di mercato più distese”.

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ue e Fmi, attacco incrociato sull’Italia

Manovra, il governo cerca una difficile pace con la Commissione

Manovra, l’Europa già boccia l’Italia

Ti può anche interessare

Fideuram, un gestito da premiare

Fideuram è l'unica rete italiana ad avere un gestore "di casa" premiato ai Morningstar Awards 2018 ...

Manovra, il giorno della fiducia

La manovra piomba in aula al Senato, senza passare dalla commissione Bilancio. Il disegno di legge s ...

Con eToro i bitcoin scendono in campo in Inghilterra

La piattaforma di social trading e investimento ha siglato una serie di accordi di sponsorizzazione ...