Italia, lo spread resta sopra 280

A
A
A
di Roberta Maddalena 8 Febbraio 2019 | 10:19
Per Bruxelles nel 2019 l’espansione del pil si fermerà allo 0,2%. Escluse per il momento manovre correttive dal governo.

Revisione al ribasso delle previsioni dall’1,2% di novembre allo 0,2%. Il ministro dell’economia Giovanni Tria ha spiegato che il taglio è dovuto per 0,6 punti percentuali ai dati peggiori del previsto nella seconda metà del 2018 e solo per 0,4% punti a una valutazione “meno ottimistica” sulla crescita trimestrale del 2019.

Il Bund tedesco decennale ha visto il suo rendimento scendere di circa 5 punti base fino allo 0,12% sui minimi da settembre 2016. I Btp, dal canto loro, sono stati i peggiori titoli della seduta con lo spread tornato a farsi sentire fino a 280 punti base rispetto ai 264 di mercoledì.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X