Italia, lo spread resta sopra 280

A
A
A

Per Bruxelles nel 2019 l’espansione del pil si fermerà allo 0,2%. Escluse per il momento manovre correttive dal governo.

Roberta Maddalena di Roberta Maddalena8 febbraio 2019 | 10:19

Revisione al ribasso delle previsioni dall’1,2% di novembre allo 0,2%. Il ministro dell’economia Giovanni Tria ha spiegato che il taglio è dovuto per 0,6 punti percentuali ai dati peggiori del previsto nella seconda metà del 2018 e solo per 0,4% punti a una valutazione “meno ottimistica” sulla crescita trimestrale del 2019.

Il Bund tedesco decennale ha visto il suo rendimento scendere di circa 5 punti base fino allo 0,12% sui minimi da settembre 2016. I Btp, dal canto loro, sono stati i peggiori titoli della seduta con lo spread tornato a farsi sentire fino a 280 punti base rispetto ai 264 di mercoledì.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Emergenti sotto pressione, la Cina crolla. Attesa per il post elezioni in Brasile

Tanti elementi hanno mandato possono scaldare i principali mercati di questa area ...

Italia, S&P congela l’entusiasmo: crescita allo 0,7%

Per l'economista l'italia rimane in un trend crescita pur nel contesto di un rallentamento per l'int ...

Reddito di cittadinanza, già circola la bozza del decreto

L'effetto medio stimato sarà di 500 euro a nucleo familiare. Dopo un anno il disoccupato deve accet ...