Governo, quota 100 e’ una mazzata per le pmi

A
A
A
di Roberta Maddalena 13 Febbraio 2019 | 11:43
Cattive notizie per imprese perché Quota 100 potrebbe costare quest’anno un miliardo in più per le liquidazioni del Tfr.

Cattive notizie per imprese perché Quota 100 potrebbe costare quest’anno un miliardo in più per le liquidazioni del Trattamento di fine rapporto (Tfr). Emerge dalla Relazione tecnica (Rt) del decreto in base al quale dei 120mila lavoratori dipendenti del settore privato, che quest’anno potrebbero pensionarsi con Quota 100, 36mila sono a contratto in aziende con più di 50 addetti. La loro uscita determinerebbe infatti nel 2019 pagamenti per 585 milioni di Tfr da parte del Fondo di Tesoreria Inps. Per le aziende, quindi, si tratterebbe di un onere aggiuntivo rispetto al flusso di liquidazioni ipotizzabile senza la controriforma governativa.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Insinga (Value Finance): “Pmi, crescere per competere”

Mercati, la fase della quotazione su Aim Italia

Fondi, Finint Sgr lancia un comparto mobiliare chiuso per il private equity

NEWSLETTER
Iscriviti
X