Governo, quota 100 e’ una mazzata per le pmi

A
A
A

Cattive notizie per imprese perché Quota 100 potrebbe costare quest’anno un miliardo in più per le liquidazioni del Tfr.

Roberta Maddalena di Roberta Maddalena13 febbraio 2019 | 11:43

Cattive notizie per imprese perché Quota 100 potrebbe costare quest’anno un miliardo in più per le liquidazioni del Trattamento di fine rapporto (Tfr). Emerge dalla Relazione tecnica (Rt) del decreto in base al quale dei 120mila lavoratori dipendenti del settore privato, che quest’anno potrebbero pensionarsi con Quota 100, 36mila sono a contratto in aziende con più di 50 addetti. La loro uscita determinerebbe infatti nel 2019 pagamenti per 585 milioni di Tfr da parte del Fondo di Tesoreria Inps. Per le aziende, quindi, si tratterebbe di un onere aggiuntivo rispetto al flusso di liquidazioni ipotizzabile senza la controriforma governativa.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Italia, il settore produttivo storce il naso

Nuovi Pir, oltre 70 pmi dove investire

Pmi, i minibond fanno gola agli investitori esteri

Ti può anche interessare

Usa-Cina: tensione sul filo di lana

Il consigliere economico di Trump ha precisato che la prossima settimana il vicepremier cinese Liu H ...

Pensioni e contributi, Boeri passa al contrattacco

Il presidente dell'Inps critica apertamente le ipotesi di pace fiscale ...

Il “buy” del consulente – 24/10/18, da Banca Generali a Danieli

I consigli giusti in diretta da Piazza Affari ...