Ricchezza famiglie, un terzo rimane sui conti correnti

A
A
A

La volatilità dei mercati ha fatto aumentare la propensione a tenere il denaro sul conto corrente

Marcello Astorri di Marcello Astorri18 febbraio 2019 | 10:34

L’economia preoccupa? Gli italiani tengono i soldi sul conto. Infatti, a fine 2018, il 32% della ricchezza finanziaria delle famiglie, pari a 4287 miliardi di euro, era sui conti correnti bancari. Il dato è in crescita, se si considera che solo dieci anni fa la percentuale era del 28,9%, ma su una ricchezza di 3804 miliardi. Sono tutti numeri del “Rapporto sulla stabilità finanziaria” diffuso da Bankitalia. In una fase dove l’incertezza sui mercati regna sovrana, molti preferiscono mantenere la liquidità sul conto corrente per proteggere il proprio capitale. Il rischio, però, è sul lungo periodo: infatti, se la Bce riuscisse a centrare l’obiettivo di un’inflazione al 2%, il capitale parcheggiato sul conto corrente perderebbe di valore.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Btp, scorpacciata delle banche

Fondi, boom di quelli esteri in Italia

Cessione del quinto, Bankitalia detta la linea

Vegagest: work in progress per Bankitalia

Cessione del quinto, Bankitalia lavora sulle linee guida

Bankitalia: a novembre sofferenze giù del 6,4%

Banche, calano le sofferenze. Ma attenzione ai titoli tossici

Rossi (Bankitalia): “Non sottovalutare i rischi dei Pir”

Bankitalia: segnali di ripresa per il settore del credito

Torna l’assemblea annuale dell’Abi, banchieri a raccolta a Roma

Da Consob e Bankitalia le nuove norme per le sgr

Bankitalia, nel 2016 mille sportelli in meno

Bufera su Bsi in Italia

Banca Mediolanum, Fininvest deve scendere sotto il 10%

Più fondi e meno bond nel portafoglio degli italiani

Npl, Bankitalia: nuovi flussi ai minimi dal 2008

Bankitalia: ora i Npl varranno di più

Banche, obbligo di cambiare i 500 euro

Banca Carim, il cda rinviato a giudizio

Good bank, slitta il termine di presentazione delle offerte

CariCesena, gli ex-vertici sotto processo

Visco (Bankitalia): piu’ fusioni e taglio dei costi, ridurre le sofferenze

Visco (Bankitalia): “Le banche italiane devono tagliare i costi”

Visco: “Bisogna rivedere il bail-in”

Visco (Bankitalia): in Italia c’è un problema di educazione finanziaria

Mutui, lo spread si applica al tasso anche negativo

Bankitalia trema: 50 Bcc fragili

Vittoria di Berlusconi sul caso Mediolanum

Assegno della società senza timbro? Giusto che la banca non paghi

I tre maggiori azionisti scendono nel capitale Bankitalia

Visco indagato per il commissariamento Bps? Bankitalia non conferma

Banche in crisi, arriva la holding da 1,5 miliardi

Promotori, training class: oggi si parla di Bankitalia e vigilanza informativa

Ti può anche interessare

Zurich sempre più smart

Rinnovato l'accordo per lo smart working dei dipendenti ...

Se il credito deteriorato si trasforma in bond

Emissione legata agli npl con scadenza nel 2023 e rendimento del 7% . ...

Mercati, i “buy” del 4 settembre 2018

I Buy di oggi, da Digital Bros a Piaggio ...