Investimenti in oro: è corsa verso il bene rifugio

A
A
A

Dietro all’accelerata delle quotazioni c’è un piano di acquisto delle principali banche centrali

Marcello Astorri di Marcello Astorri19 febbraio 2019 | 09:59

In questo avvio di 2019, il prezzo dell’oro continua a volare ed è arrivato a quota 1.328 dollari l’oncia. Si tratta della quotazione massima raggiunta negli ultimi dieci mesi. Dietro a questa accelerata non c’è solamente una crescita d’appeal dei beni rifugio dovuta all’incertezza sui mercati. Ma anche una manovra delle Banche centrali, che nell’ultimo periodo stanno ricorrendo ad acquisti massicci del metallo prezioso. Come si apprende da Il Sole 24 Ore, La Federal Reserve sta acquistando oro a ritmi che non si vedevano da mezzo secolo, così come la Russia. La Cina, a gennaio, ha aumentato le sue riserve di altre 11,8 tonnellate. La sensazione è che si stiano preparando per una tempesta sui mercati che, tuttavia, nessuno sa quando arriverà.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banche centrali, il rischio dell’impotenza

Fed, il cavallo di Troia di Trump

Fed, Powell prepara il taglio dei tassi

Fed, arriva l’easy stress test

Fed, frenata in arrivo sui tassi

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Usa: i dati macro fanno recuperare il dollaro, in calo i T-bond

Dollaro a picco dopo ennesimo schiaffo a Trump da parte del Congresso

Lombard Odier IM vede un rialzo dei tassi Usa in dicembre

Wall Street consolida i record storici dopo il nulla di fatto della Federal Reserve

Wall Street segna nuovi record storici, stasera parla la Federal Reserve

Neuberger Berman: la Fed non porterà via la coppa del punch dal tavolo

Borse avanti piano, la Yellen indebolisce il dollaro

Banche centrali valutano ritorno alla normalità, bond e dollaro in calo

State Street: rendimenti sui T-bond e dollaro visti in calo dopo ultima mossa Fed

Piazza Affari avanti piano, attende la Fed

Usa: la Federal Reserve alzerà i tassi già la prossima settimana, poi a fine anno

Invesco: “La Fed non ha deluso le aspettative”

Borse e bond in festa in Europa dopo rialzo tassi Fed ed elezioni olandesi

Usa: anche l’Ism non manifatturiero corre in febbraio, la Fed alzerà i tassi?

Reddito fisso: occorrerà fare attenzione ai titoli a lungo termine americani

Wall Street vede tassi stabili al termine del Fomc stasera

Piazza Affari, continua la corsa di Banco Bpm

Fed: “considerevole incertezza” sulle politiche di Trump

Yellen: nel 2017 spazio per altri tre rialzi dei tassi

Piazza Affari avanti piano, Mediaset prosegue la corsa

Mercati emergenti, la settimana si preannuncia volatile

Dudley (Fed New York): sui tassi potremo agire “gentilmente”

Blueindex: Bpm brilla nel giorno del rinvio a dicembre del rialzo dei tassi Usa

Fed lascia invariati i tassi: salgono azioni, oro e petrolio, giù i bond

Wall Street sale grazie alle trimestrali in attesa della Fed

Wall Street incrocia le dita, spera in tassi stabili domani

Mercati condizionati dall’attesa per le decisioni delle banche centrali

Ti può anche interessare

Robeco: “Nuova era per il credito”

Di seguito un commento a cura di Sander Bus (nella foto a destra) e Victor Verbeek (nella foto a sin ...

Fideuram Ispb, novità nella comunicazione

Nuovo incarico per Flavio Addolorato, manager interno che da oltre 20 anni lavora nell'attuale grupp ...

Dazi, Trump minaccia l’Ue: stangata da 11 miliardi

Il presidente statunitense, Donald Trump, minaccia una bordata da 11 miliardi di dollari sulle impor ...