Consob, Savona detta la linea

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 22 Febbraio 2019 | 10:26
Il presidente in pectore vuole introdurre la tecnologia blockchain per aumentare la trasparenza

Paolo Savona indica la strada che deve seguire la Consob per tutelare i risparmiatori. Il ministro degli Affari europei, indicato dal governo come prossimo presidente dell’organismo di vigilanza dei mercati, vuole creare un gruppo di studio per l’utilizzo dell’intelligenza artificiale nei processi di analisi delle informazioni attraverso la tecnologia blockchain. Per Savona, infatti, sia i processi decisionali che le attività ispezionali dovranno essere registrati su catene non alterabili.  Il presidente in pectore ha parlato di fronte alla commissione Finanze del Senato. E, incalzato dai senatori dell’opposizione sulla presunta incompatibilità della sua nomina, Savona ha detto: “Sarò felice di esercitare le funzioni, altrimenti non brigherò per mantenere l’incarico”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti SRI e digitale, questi trend sconosciuti (in Italia)

Consulenza, crescita in doppia cifra con la pandemia

Truffe, i consigli di Consob per non finire come Conte

NEWSLETTER
Iscriviti
X