Campora (Allianz): rendiconti Mifid 2, tutta salute

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti25 febbraio 2019 | 11:20

“I consulenti si troveranno a dover confrontare obiezioni a volte legittime, a volte emotive, ma credo che sarà molto salutare per la nostra industria, la farà crescere e maturare”. E’ questo il giudizio dell’amministratore delegato di Allianz, Giacomo Campora, in merito ai nuovi rendiconti Mifid 2 che arriveranno ai clienti nei prossimi mesi.

Rendiconti Mifid 2, il parere

Sulle pagine di MF, Campora racconta in una lunga intervista ad Andrea Cabrini la propria visione sul sopracitato tema del momento: “Penso che sarà un redde rationem per tutti, nel senso che darà un po’ di sobrietà all’industria. Non credo sia una cosa negativa. A mio modo di vedere separeremo un po’ il grano dal loglio e avremo la possibilità di interloquire meglio con i clienti, che diventeranno più consapevoli del costo della gestione professionale. Certo, chi sta guadagnando più di quello che merita potrebbe essere ridimensionato. Non è mai male. Magari non saranno contenti i nostri consulenti finanziari di sentire il loro ex amministratore delegato che ha questo punto di vista, però penso che un po’ di sobrietà faccia bene. Il denaro va guadagnato, perché il cliente l’ha guadagnato con fatica e quindi anche noi quando lo consigliamo dobbiamo farlo a una cifra giusta, che il cliente deve poter capire, e dobbiamo farlo in maniera professionale”.

Investimenti, ecco il portafoglio ideale

A margine di queste dichiarazioni e di altre considerazioni in tema di mercati, l’ad di Allianz racconta anche il suo portafoglio ideale odierno: “Il 20% in titoli di Stato americani a un anno, che rendono il 2,5%. Il 20% in titoli di Stato americani a 5 anni; c’è il rischio-dollaro, ma lo terrei aperto. L’altro 60% lo investirei nelle borse internazionali: 20% negli Stati Uniti, 20% in Europa, 20% in Giappone. In parte replicando l’indice, in parte facendo scommesse attive”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Allianz Bank FA, i “top level” di Neuberger per i clienti

Allianz Bank FA, il 2019 in 5 notizie

Natale 2019, gli auguri di Allianz

Allianz Bank Fa, un Robeco regalo per i consulenti

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Allianz, nuovo ingresso per il business Health

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Bluerating Awards: Allianz Bank FA, ecco I cf in nomination

Reti Champions League: vincitori e vinti dei gironi

Allianz Bank FA si apre agli etf, accordo con Amundi

Allianz Bank e Unigestion, nuova partnership per il multi asset

Allianz Bank FA, gestito e unit linked fanno bella la raccolta

Rendiconti Mifid 2: voti e pagelle, rete per rete

Allianz, il “bosco volante” nella grande hall della Torre

Reti Champions League: giornata da incorniciare per Pietrafresa e Giuliani

Allianz si prende un pausa dal Bund

Rendiconti Mifid 2: scelta strutturata per Allianz Bank FA

Allianz Italia, raccolta premi da Oscar

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Allianz Bank FA, quando Mifid 2 fa rima con crescita

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Allianz a misura di famiglia

Olimpiadi a Milano e Cortina, congratulazioni da Allianz

Allianz presenta Matrix: intelligenza artificiale per gli agenti

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Consulenti, Mei saluta Deutsche Bank e guarda oltre

Consulenti, l’anno d’oro di Allianz Bank

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Allianz Bank: TEAM, un’intuizione che ha cambiato il mondo dell’advisory

Reti e controversie, ecco quelle più coinvolte

AllianzGI lancia il fondo “Allianz Climate Transition”

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Allianz e Dws, si parla di matrimonio

Ti può anche interessare

Manovra, arriva il mini aumento Iva

A Palazzo Chigi prende piede l'ipotesi di un crescita dell'aliquota dal 22 al 23% ...

Tasse e minibot, Salvini e Tria litigano

Matteo Salvini e Giovanni Tria continuano a punzecchiarsi a distanza. Da una parte, il vicepremier S ...

Fondi d’investimento, il migliore e il peggiore del 29/03/2019

La rubrica del risparmio gestito. ...