Campora (Allianz): rendiconti Mifid 2, tutta salute

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti 25 Febbraio 2019 | 11:20

“I consulenti si troveranno a dover confrontare obiezioni a volte legittime, a volte emotive, ma credo che sarà molto salutare per la nostra industria, la farà crescere e maturare”. E’ questo il giudizio dell’amministratore delegato di Allianz, Giacomo Campora, in merito ai nuovi rendiconti Mifid 2 che arriveranno ai clienti nei prossimi mesi.

Rendiconti Mifid 2, il parere

Sulle pagine di MF, Campora racconta in una lunga intervista ad Andrea Cabrini la propria visione sul sopracitato tema del momento: “Penso che sarà un redde rationem per tutti, nel senso che darà un po’ di sobrietà all’industria. Non credo sia una cosa negativa. A mio modo di vedere separeremo un po’ il grano dal loglio e avremo la possibilità di interloquire meglio con i clienti, che diventeranno più consapevoli del costo della gestione professionale. Certo, chi sta guadagnando più di quello che merita potrebbe essere ridimensionato. Non è mai male. Magari non saranno contenti i nostri consulenti finanziari di sentire il loro ex amministratore delegato che ha questo punto di vista, però penso che un po’ di sobrietà faccia bene. Il denaro va guadagnato, perché il cliente l’ha guadagnato con fatica e quindi anche noi quando lo consigliamo dobbiamo farlo a una cifra giusta, che il cliente deve poter capire, e dobbiamo farlo in maniera professionale”.

Investimenti, ecco il portafoglio ideale

A margine di queste dichiarazioni e di altre considerazioni in tema di mercati, l’ad di Allianz racconta anche il suo portafoglio ideale odierno: “Il 20% in titoli di Stato americani a un anno, che rendono il 2,5%. Il 20% in titoli di Stato americani a 5 anni; c’è il rischio-dollaro, ma lo terrei aperto. L’altro 60% lo investirei nelle borse internazionali: 20% negli Stati Uniti, 20% in Europa, 20% in Giappone. In parte replicando l’indice, in parte facendo scommesse attive”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Procapite, la squadra di Rebecchi trionfa

Allianz Bank FA, polizze e fondi di Nordea AM per i clienti dei cf

Allianz Bank, un anno col turbo

Pro capite, a maggio i migliori cf sono di Fideuram

Allianz Bank FA e T.Rowe Price, partnership sulle unit linked

Raccolta: Fineco è super, Mediolanum la tallona

Allianz RE compra la sede di Crédit Agricole a Milano

Investimenti, 6 strategie dei big delle reti a confronto

Lettera di un consulente: vi presento il professionista controemozionale

Reti, dopo il Covid-19: Allianz Bank FA, le architravi del futuro

Le banche-reti immuni (per ora) dal Coronavirus

Top 10 Bluerating: Allianz prima in un’Italia che piange

Deutsche Bank FA: due nuovi consulenti per Ruggiu

Allianz Partners, un aiuto alla Lombardia

Reti, basta slogan. La verità messa a nudo sui giovani consulenti

Raccolta, Fideuram tritatutto. Super gestito per Azimut

Allianz, crescita a doppia cifra nell’advisory

Consulenti, il nuovo peso politico delle mandanti

Consulenti, la top 10 dei più votati e alcune grandi assenze

Consulenti, l’illusione ottica del reclutamento nelle grandi reti

Allianz, in arrivo l’app aggregatrice di conti correnti

Allianz Bank FA racconta la sua Mifid 2

Allianz Bank FA, i “top level” di Neuberger per i clienti

Allianz Bank FA, il 2019 in 5 notizie

Natale 2019, gli auguri di Allianz

Allianz Bank Fa, un Robeco regalo per i consulenti

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Allianz, nuovo ingresso per il business Health

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Bluerating Awards: Allianz Bank FA, ecco I cf in nomination

Reti Champions League: vincitori e vinti dei gironi

Allianz Bank FA si apre agli etf, accordo con Amundi

Allianz Bank e Unigestion, nuova partnership per il multi asset

Ti può anche interessare

Unicredit, trimestre sotto le attese

Unicredit chiude il primo semestre dell’anno con utile netto di 3,2 miliardi in crescita de ...

Reti, i campioni del reclutamento a inizio anno

Nel mese di gennaio Azimut è prima con 14 financial advisor in più. Segue a distanza CheBanca! ...

Bluerating Awards 2019: Credem, ecco i cf in nomination

Consulenti di fama, area manager e giovani talenti. Fra qualche settimana saranno premiati a Milano ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X