Asta Btp, collocati oltre 7 miliardi ma i tassi salgono

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri 27 Febbraio 2019 | 12:08
Il Tesoro riesce a piazzare tutti i titoli, ma la domanda fiacca fa alzare i tassi d’interesse

Il Tesoro fa il pieno nell’asta Btp e piazza titoli per 7,25 miliardi di euro. Nel dettaglio, sono stati collocati 4 miliardi del nuovo decennale con scadenza ad agosto 2029, ma con un rendimento in rialzo al 2,81% dal 2,6%. La domanda è stata 1,31 volte l’offerta, pari a 5,24 miliardi. Piazzati anche i Btp a 5 anni, con scadenza a ottobre 2023, per 2 miliardi a fronte di una domanda di 2,922. Anche in questo caso il rendimento è salito all’1,59% rispetto all’1,49% dell’asta precedente. Emessi anche 1,25 miliardi di CCteu con scadenza a gennaio 2025: la domanda totale è stata di 2,026 miliardi con un rendimento in salita all’1,83%. Lo spread ha reagito in leggero rialzo, a 262 punti base, nei minuti successivi alla divulgazione sull’asta dei Btp.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Btp, un’asta da tutto esaurito

Btp a stelle e strisce

Asta BTp, la domanda vira sul breve

NEWSLETTER
Iscriviti
X