Bnp Paribas: la strategia cinese per stimolare l’economia

A
A
A

Il governo ha varato misure per stimolare l’economia. Ulteriori emissioni di titoli di stato locali potrebbero spingere verso l’alto i rendimenti, che tuttavia possono essere compensati da un maggior afflusso di investitori

Avatar di Redazione7 marzo 2019 | 11:41

Articolo a cura di Bnp Paribas

Commentando le ultime misure adottate dal governo cinese per affrontare il rallentamento economico, Jean-Charles Sambor (nella foto), BNP Paribas Asset Management’s deputy head of emerging market debt, ha affermato in una recente intervista a CNBC che le azioni riflettono un approccio “molto graduale” allo stimolo rispetto ai passati pacchetti alimentati dal debito già visti nelle precedenti recessioni.

Le ultime misure di crescita della Cina evidenziano un approccio graduale

Le misure annunciate nel rapporto di lavoro annuale del governo comprendono tagli alle tasse e riduzioni dei contributi previdenziali e un aumento del 7,5% della spesa per le infrastrutture. Più sorprendentemente, la quota di emissioni obbligazionarie per le amministrazioni locali sarà aumentata di quasi il 60%.

Jean-Charles ha detto che la Cina non sta seguendo la vecchia scuola della spesa per le “infrastrutture (pesanti)”, andando contro le aspettative del mercato di maggiori stimoli fiscali e monetari su larga scala. Piuttosto, il focus del governo si è concentrato sugli investimenti a livello locale.

Se questo approccio graduale non funzionasse, potrebbe comunque esserci un passaggio a un pacchetto pro-crescita più aggressivo che “potrebbe avere un impatto fiscale molto significativo.”

Obbligazioni cinesi: una base di investitori obbligazionari più ampia e diversificata

Una maggiore offerta di titoli di stato potrebbe esercitare pressioni al rialzo sui rendimenti, ma ciò potrebbe essere compensato da un maggior afflusso di investitori nei mercati locali.

Potrebbe anche portare maggiori afflussi da parte di investitori stranieri che acquistano il debito cinese, in quanto la Cina è inclusa in più indici obbligazionari globali. I titoli governativi e di politica bancaria denominati in yuan cinesi devono essere inclusi nell’indice Bloomberg Barclays Global Aggregate per un periodo di 20 mesi a partire da aprile. Jean-Charles stima che ciò potrebbe comportare afflussi nella regione di 200-250 miliardi di dollari.

Prevede, inoltre, una base di investitori nazionali ed esteri più ampia e diversificata per le obbligazioni cinesi. “A lungo termine, il quadro generale è piuttosto buono”, conclude alla fine dell’intervista .


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BNP Paribas lancia 50 Turbo Certificate su materie prime e valute

Gestori in vetrina – Bnp Paribas Cim

Gestori e fondi, ecco i campioni del risparmio sostenibile

Etf, Bnp Paribas AM: sette nuovi fondi sull’Etf Plus

Bnp Paribas AM: tanti saluti al carbone

Bnp Paribas Am: la Bce è a corto di munizioni?

Bnp Paribas, arrivano i nuovi certificati bonus cap sulle azioni

Certifica, Bnp Paribas: mini future per tutti i gusti

Borsa, un 2019 pieno di cedole

Il futuro degli etf visto da Bnp Paribas AM

Sette pretendenti per Carige

Bnp Paribas, certificati e bond passano (anche) da BinckBank

Bnp Paribas emette una nuova serie di Memory Cash Collect

Bnp Paribas: utili in crescita del 4%, ricavi in frenata

Bnp Paribas, la Memory dei certificati

Il trading è smart per BNP Paribas

BNP Paribas lancia i primi Stock Bonus Certificate sul mercato italiano

Nuova serie di Certificate Athena per Bnp Paribas

Bnp Paribas, trimestrale sopra le attese

Finanza sostenibile, BNP Paribas miglior banca al mondo

Bnp Paribas, i Cash Collect dai due volti

Nuova serie di Non stop Cash Collect per BNP Paribas

Bnp Paribas, 100 milioni in 6 mesi per il THEAM Quant – Equity World DEFI

Private, Bnp Paribas si rafforza in Germania

Ecco il menù di Bnp Paribas a ITForum 2018

Mini Futures per grandi investitori

Bimbi in ufficio a Bnp Paribas

Bnp Paribas lancia i Mini Future Certificate su valute e materie prime

Bnp Paribas  utile in calo ma in linea con le attese

Sfruttare minus, rendimenti e coperture con i certificati

Settebello per Bnl – Bnp Paribas Life Banker

Nuovi Certificate Cash Collect per Bnp Paribas

Consulentia18/Trianni (Bnp Paribas AM): “Soluzioni d’investimento tailor made”

Ti può anche interessare

Flat tax e debito, Tria in trincea

Sono dichiarazioni decisamente prudenziali quelle rilasciate dal ministro dell’economia Giovan ...

Governo, battibecco sulla crescita

Il Centro Studi degli industriali ha corretto al ribasso le stime di crescita dell’esecutivo, pre ...

Piazza Affari, porte aperte al trading

Tutto pronto per il Trading Online Expo 2018 ...