Spread in discesa e Bund a quota zero

A
A
A

Il benchmark decennale ha chiuso con un rendimenti in salita al 2,57% mentre lo spread è tornato a toccare quota 250 punti base.

Roberta Maddalena di Roberta Maddalena12 marzo 2019 | 10:48

Il benchmark decennale ha chiuso con un rendimenti in salita al 2,57% mentre lo spread è tornato a toccare quota 250 punti base dopo aver toccato un minimo di 240 pb dopo la riunione della Bce di giovedì 7 in cui ha tagliato le stime di crescita e inflazione per il 2019. Il Bund, nel frattempo, si muove verso un rendimento a quota zero: il Bund decennale ha chiuso la seduta allo 0,07%. Nel nostro Paese, come confermano gli esperti di Unicredit, il mancato accordo sulla Tav porterà sicuramente a una maggiore instabilità politica. Resta il fatto che l’Italia non è l’unico Paese dell’Eurozona i cui titoli sono colpiti dalle vendite.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Borse, scatta la corsa a oro e beni rifugio

Btp e spread scommettono su Conte

EuroMOT, nuovo giro di Bund

Ti può anche interessare

Certificati, Vontobel: proposta fattoriale

Negli ultimi anni i canonici fattori di Alpha, come la diversificazione per settori, aree geografich ...

L’Orso si mangia Piazza Affari 

Il Ftse Mib ha chiuso l'anno con un ribasso di oltre il 16%. La sua quotazione è tornata ai livelli ...

Blockchain e consumi alle stelle

Soltanto nel 2018, la produzione di Bitcoin provocherà un aumento dei consumi di energia elettrica ...