Mps, i 2 paperoni di Widiba

A
A
A

Due super consulenti hanno guadagnato nel 2018 fra 1 e 1,5 milioni. Più di Morelli, a.d. e d.g. della banca. E ai dipendenti? 46mila euro.

Andrea Giacobino di Andrea Giacobino12 marzo 2019 | 21:04

Due “paperoni” in Widiba, la banca di consulenza finanziaria controllata da Monte dei Paschi di Siena e guidata da Andrea Cardamone, hanno guadagnato ciascuno oltre un milione di euro nel 2018, ben di più dell’amministratore delegato di Mps, Marco Morelli in un anno di “magra” per i dipendenti dell’istituto con retribuzioni del top management compresse ancora una volta dai paletti degli impegni presi con la Commissione Europea in cambio del via libera agli aiuti di Stato. Così Morelli non ha preso lo scorso anno un solo euro per la carica di ceo e 466.250 euro per quella di direttore generale mentre ai due vice d.g. sono andati poco più di 348mila euro lordi a testa.

A sorpresa, però, dalla Relazione sulla remunerazione 2019, emergono appunto due “paperoni” nel gruppo di Rocca Salimbeni, due “high earners” nella fascia tra 1 e 1,5 milioni. Si tratta di due consulenti finanziari di Widiba, la banca online del gruppo fondata durante gli anni di gestione di Fabrizio Viola. I due consulenti, precisa la relazione, “operano in qualità di agenti sulla base di specifico mandato”.

Il Monte dei Paschi a seguito del via libera per il salvataggio con l’aiuto di Stato si è impegnato a far sì che la retribuzione dei singoli non superi il salario medio dei dipendenti di inizio piano (2016) moltiplicato per dieci (salary cap). Impegno che vale per l’amministratore delegato e le altre figure apicali. Ma non, evidentemente, per i consulenti finanziari di Widiba. Ben diversa la situazione per i 23.463 dipendenti della banca con una retribuzione media di 46.528 euro (46.241 euro alla fine del 2017).


1 commento

  • Avatar M.P. says:

    Scusa Andrea,

    Abbiamo previsto un tetto massimo di fatturazione per le partite IVA?

    Se mi dici quale é mi regolo di conseguenza.

    Grazie.

    M.P.

ARTICOLI CORRELATI

La svolta di Widiba al Gambero Rosso di Riccione

Widiba più forte con 70 milioni

Widiba, già 500 richieste per la filiale in 3D

Ti può anche interessare

Consob, un divieto tira l’altro

Tre nuovi nomi sotto il faro della vigilanza ...

Gaske (UBI Pramerica): “Ancora opportunità nel reddito fisso”

Preferenze per gli investment grade americani e gli high yield con bassi tassi di default ...

Robeco: “Nuova era per il credito”

Di seguito un commento a cura di Sander Bus (nella foto a destra) e Victor Verbeek (nella foto a sin ...