Banca Imi lancia 8 nuovi certificati

A
A
A
Marcello Astorri di Marcello Astorri19 marzo 2019 | 10:28

Banca Imi, la banca di investimento del Gruppo Intesa Sanpaolo, introduce una novità tra i certificati di investimento grazie a 8 nuovi Cash Collect Protetto quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana dal 19 Marzo 2019. I nuovi certificati Cash Collect Protetto di Banca Imi prospettano di ottenere benefici dall’andamento dell’azione sottostante in caso di rialzi, stabilità o ribassi sino al livello di protezione. Di seguito, nel dettaglio, gli 8 nuovi certificati di Banca Imi:

Cash Collect Protetto: come funzionano

I nuovi Cash Collect Protetto di Banca Imi sono Certificati d’Investimento a capitale protetto che hanno la peculiarità di corrispondere all’investitore 1 premio fisso incondizionato semestrale e 5 premi condizionati semestrali durante la restante vita del Certificato. In particolare, tutti i certificati Cash Collect Protetto quotati il 19 marzo hanno le seguenti caratteristiche: prezzo di emissione pari a 100 Euro, durata di 36 mesi e, in caso di scenario negativo, prevedono un importo minimo di rimborso alla scadenza pari a 85 EUR per ogni certificato. Queste strutture prevedono il pagamento di un premio fisso incondizionato il 16 settembre 2019 e 4 premi condizionati per i restanti 4 semestri: affinché avvenga il pagamento del premio condizionato è sufficiente che il sottostante nelle relative date di valutazione abbia un valore maggiore o uguale al livello premio. A scadenza, se l’azione sottostante quota ad un livello maggiore o uguale al livello di protezione, viene pagato l’ultimo premio condizionato ed il prezzo di emissione, contrariamente viene corrisposto un importo pari al capitale protetto (Euro 85).

A titolo di esempio, vediamo in dettaglio il funzionamento di un certificate: il Cash Collect Protetto su Mediobanca (ISIN IT0005365918). L’investitore avrà la possibilità di acquistare questo strumento direttamente sul mercato SeDeX di Borsa Italiana a partire dal 19 Marzo attraverso il proprio intermediario finanziario di fiducia, phone banking o internet banking. Il certificato pagherà 1 premio fisso incondizionato di Euro 2,09 il 16 settembre 2019 (affinché vengano riconosciuti i premi alle date di pagamento è necessario che i certificati siano acquistati entro 3 giorni lavorativi prima delle date effettive di pagamento). Il pagamento del primo premio avviene indipendentemente dalla performance del sottostante. Qualora il valore dell’azione di Mediobanca dovesse essere al di sotto del livello premio (pari a 8,9180), il certificato pagherà in ogni caso l’importo di Euro 2,09. Nei successivi 24 mesi il certificato corrisponde un premio semestrale condizionato all’andamento del sottostante nelle seguenti date (i certificati devono essere acquistati almeno 3 giorni lavorativi prima delle date di pagamento riportate per poter beneficiare dell’eventuale premio): – 16 marzo 2020 – 14 settembre 2020 – 15 marzo 2021 – 14 settembre 2021 Il pagamento del premio di Euro 2,09 in questo caso è condizionato alla performance dell’azione di Mediobanca. Se nel giorno di valutazione il prezzo del sottostante dovesse essere pari o superiore al livello premio l’investitore percepirà il premio semestrale. Al contrario, se il valore dovesse essere minore del livello premio (pari a 8,9180), il certificato non pagherà l’importo di Euro 2,09. Nel giorno di scadenza del certificato (14 marzo 2022) l’investitore percepirà il valore nominale del certificato di Euro 100 maggiorato dell’ultimo premio condizionato di Euro 2,09 qualora il valore dell’azione di Mediobanca nella data di valutazione finale dovesse essere pari o superiore del livello protezione (pari a 7,5803). In caso contrario l’investitore riceverà un importo pari al capitale protetto (Euro 85).


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca IMI, 25 nuovi certificati premium cash collect

Banca Imi emette due nuove “Obbligazioni Collezione”

Banca IMI: nuovi Certificati Cash Collect

Banca Imi, conti ok e conferme ai vertici

Certificati, Banca Imi: Bonus Cap per tutti i gusti

Banca Imi quota due nuove Obbligazioni collezione

Banca Imi quota 8 Bonus Cap Certificate

Segui il webinar “Certificati Bonus Cap: le peculiarità di questo strumento di investimento”

Consulenti, manca poco al webinar di Bfc sui certificati

Rivivi il webinar “Tassazione e portafoglio: l’efficienza fiscale con i certificati di investimento”

Segui il webinar “Tassazione e portafoglio: l’efficienza fiscale con i certificati di investimento”

Consulenza e certificati, il punto sull’efficienza fiscale

Rivivi il webinar “Investimenti senza frontiere: scopri il nuovo mondo dei certificati”

Certificati, Banca Imi con la barriera lunga

Investimenti, che cedole tra dollari e rubli

Rivivi il webinar “Investimenti senza frontiere: scopri il nuovo mondo dei certificati”

Banca Imi quota un’obbligazione in rubli russi

Soluzioni innovative per i consulenti finanziari

Banca IMI sempre in prima linea sul Sedex

Un carico di obbligazioni con destinazione ITForum

Banca Imi quota altri 8 Cash Collect

Banca IMI, un cocktail d’autore a Rimini

Banca Imi, quanto è Bonus il Sedex

Tasso fisso sulle ali del Dragone

Banca IMI cavalca l’inflazione Usa

Rivivi la diretta di Investments on the web

Il primo bilancio di Mifid 2 a Investments on the road con Banca IMI

Investments on the road, ultimi posti disponibili

Banca Imi quota 8 Bonus Cap Certificate

I tre argomenti chiave per svoltare nella consulenza

Banca Imi porta 8 certificati a Piazza Affari

Mifid 2: le doti richieste per sopravvivere in un mercato dell’advisory

Investments on the web, rivivi il webinar

Ti può anche interessare

Azimut scarica In Alternative

Revocato il mandato di advisory per il comparto Active Strategy di Az Fund 1 alla società di Corsin ...

Consob, Bertezzolo prende servizio

Il nuovo segretario generale è operativo ...

Fideuram, l’utile è in calo

Nei primi nove mesi profitti a 657 mln, in discesa dell’1% sul 2017 quand’erano cresciuti del 13 ...