Tim, scoppia la pace tra Elliot e Vivendi

A
A
A
di Redazione 29 Marzo 2019 | 12:29

Doveva essere un cda da fulmini e saette, invece tra i due azionisti della tlc italiana scoppia la pace. O, quanto meno, una tregua. Infatti, come riporta l’edizione online di Milano Finanza, il socio francese ha deciso di non andare avanti con la sua proposta di revoca di cinque consiglieri in quota Elliot che era all’ordine del giorno dell’assemblea. Per Vivendi, non erano stati indipendenti nell’esercizio del loro ruolo, così voleva sostituirli con altri cinque da lei proposti. Con la diffusione della notizia, il titolo di Tim vola a +3,73% a metà della seduta. Le battaglie di governance negli ultimi mesi, infatti, avevano zavorrato parecchio la performance del titolo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, il Ftse Mib torna a correre mostrando però il fiatone

AC Milan, trattative in corso per rifinanziare debito

Mps: il prezzo giusto per gli Npl sarà il 18% o il 20%?

NEWSLETTER
Iscriviti
X